Incidente mortale a Caserta

Auto in fuga dalla polizia si schianta contro un tir, quattro morti ed un ferito gravissimo. È accaduto nel Casertano

Non hanno rispettato l’alt della pattuglia di polizia che aveva ordinato loro di fermarsi. L’inseguimento scattato lungo la statale Telesina ha avuto un tragico epilogo: quattro persone a bordo di una Skoda sono decedute all’altezza dell’uscita di Alvignano, in provincia di Caserta.

L’auto era stata intercettata e bloccata da una pattuglia del commissariato di Telese Terme ma è fuggita a tutta velocità per seminare i poliziotti. Dopo circa 20 km percorsi a suon di sorpassi folli sull’altra corsia di marcia e pericolosissime manovre, la vettura è finita contro un tir, si è ribaltata ed è uscita di strada: nonostante i soccorsi, quattro delle cinque persone a bordo sono morte ed una è rimasta ferita.

Due uomini del gruppo sono finiti addirittura in una scarpata, e i cadaveri sono stati poi recuperati dai vigili del fuoco. L’uomo ferito si trova ora all’ospedale Rummo di Benevento in fin di vita.

In corso le indagini per scoprire l’identità dei cinque: si tratta forse di stranieri, probabilmente dei malviventi come i tanti che da tempo hanno invaso la zona di Valle Telesina, tra Caserta e Benevento. Tanti gli episodi di furti, rapine e violenze che sconvolgono quello che prima era ritenuto un territorio tranquillo.

La targa della Skoda, infatti, era stata già segnalata precedentemente alle forze dell’ordine, impegnate appunto in una delle tante operazioni di controllo per fronteggiare il fenomeno dei furti nelle abitazioni.

Anche due agenti della volante hanno riportato lievi ferite; sul posto anche i carabinieri del comando provinciale di Caserta.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO