23.8 C
Napoli
giovedì, 26 Maggio 2022

Tragico incidente in moto nel Napoletano, Alfonso muore sotto gli occhi della fidanzata

Da non perdere

Nel primo pomeriggio della giornata di ieri si è verificato un tragico incidente sulla Statale Sorrentina all’altezza del comune di Castellammare di Stabia. Alfonso Curto, 30 anni di Vico Equense, si trovava in sella alla sua moto con la fidanzata quando si è scontrato frontalmente con un’auto con a bordo due turisti americani nei pressi del famoso albergo “Towers”. Dopo l’impatto alcuni testimoni hanno allertato i soccorsi che sono giunti rapidamente sul posto. Nonostante il pronto intervento per il giovane era troppo tardi quindi i sanitari non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso.

Nell’incidente è rimasta ferita anche la fidanzata che è stata trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale “San Leonardo” per tutti gli accertamenti del caso, non sarebbe comunque in pericolo di vita. Sul luogo è poi arrivata la Polizia Municipale che si è occupata di effettuare i rilievi necessari a ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Al momento l’uomo alla guida dell’auto verrà indagato per omicidio colposo.

Morte Alfonso Curto, le parole del sindaco

Alfonso era molto noto a Vico, la sua famiglia gestisce un bar nel piccolo comune della costiera sorrentina. Il sindaco di Vico Equense, Giuseppe Aiello, ha espresso il suo cordoglio in ricordo del ragazzo che conosceva personalmente:

“A nome dell’intera città di Vico Equense esprimo il mio più sentito dolore per la tragica morte di Alfonso, un ragazzo forte e perbene, che conoscevo personalmente. Spero che l’abbraccio commosso di tutta la nostra comunità arrivi alla sua famiglia e a quanti gli hanno voluto bene. Non ci sono parole di fronte a un tale dolore”.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli