4shared
8.5 C
Napoli
mercoledì, 1 Dicembre 2021

Impatto sulla stabilità dei sistemi pensionistici

La pandemia da Covid-19 ha impattato ancor di più sui sistemi pensionistici

Da non perdere

L’impatto della pandemia da Covid-19 intacca molti settori, in particolare vi è un impatto sulla stabilità dei sistemi pensionistici.

Durante il 2020 la pandemia, infatti, contribuisce  ad aumentare la pressione sui sistemi pensionistici di tutto il mondo.
La pandemia ha reso ancor più grave il problema dell’insicurezza pensionistica. Questo è quello che ci racconta il report ( il dodicesimo indice manuale) di Mercer condotto insieme al CFA Institute (Istituto degli analisti finanziari abilitati).

La situazione viene sintetizzata dall’ Amministratore Delegato di Mercer Italia
“La recessione economica causata dalla crisi sanitaria globale ha portato a minori contributi pensionistici, minori rendimenti degli investimenti e maggiore debito pubblico nella maggior parte dei paesi. Inevitabilmente, ciò, avrà un impatto sulle pensioni future. Alcuni saranno chiamati a lavorare più a lungo; altri dovranno accontentarsi di un tenore di vita inferiore in pensione. La ricerca intende come ogni anno portare alla luce best-practice condivisibili, senza dimenticare che ogni Paese ha caratteristiche diverse nell’impostazione di base del sistema. Tuttavia è critico che i governi riflettano sui punti di forza e di debolezza dei loro sistemi per garantire un futuro sostenibile alle generazioni più anziane.”

Ricorda poi il Wealth Business Leader Mercer Italia “Anche prima del Covid-19, il problema del bilanciamento tra investimenti implementati e rendimenti attesi per la platea dei beneficiari era cruciale per molti sistemi pensionistici.”

 Lo studio di Mercer è stato condotto analizzando 43 paesi. Tra gli indicatori presi in considerazione vi è : la sostenibilità del sistema previdenziale; adeguatezza e l’integrità. Analizzando nel dettaglio l’impatto sulla stabilità dei sistemi pensionistici.

Il Presidente CFA Society Italy “La ricerca Mercer riflette da anni sull’efficacia dei sistemi pensionistici, sui punti di forza e di debolezza delle diverse impostazioni, e sebbene non esista un modello pensionistico universale il Global Pension Index fornisce informazioni comparative che possono aiutare ogni Paese a valorizzare la specificità del proprio sistema.”

Secondo il report di Mercer sui migliori sistemi pensionistici l’Italia sarebbe passata da essere la 29esima alla 32esima.

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli