1

Il XXI Secolo e il Venezuela presenti al Giro d’Italia

L’incontro si è svolto lo scorso 11 maggio nell’ambito della V tappa del Giro d’Italia, il cui arrivo era previsto a Benevento. La Corsa Rosa che il prossimo anno celebrerà il suo 100esimo anniversario è tra le competizioni più seguite a livello planetario; ma per l’occasione la visibiltà mediatica è stata più accentuata che mai, vista la gran moltitudine di persone scese in strada per assitere alla competizione ciclistica e per celebrare la recente promozione in cadetteria della locale squadra di calcio.

Nel corso dell’incontro con il Team Wilier Triestina – Southeast, a cui noi del XXI Secolo abbiamo avuto l’onore di prendere parte in esclusiva, la Console Gutiérrez Graffe ha avuto modo di dialogare con i vari componenti dello staff oltre che con gli atleti, facendo nascere in tutti un autentico interesse per il Venezuela, al di là dell’aspetto sportivo. Infatti da che si era iniziato a parlare di medicina sportiva e dell’importanza riservata dalla Costituzione della Repubblica Bolivariana del Venezuela all’attività fisica ed allo sport, si è finito con il confrontarsi sugli aspetti culinari dei due Paesi, sulle reciproche ricchezze naturali e paesaggistiche.

Per quanto possa sembrare strano, pur avendo tra i propri tesserati due atleti venezuelani – Tomás Aurelio Gil Martínez e Gilbert Ducournau – per stessa ammissione dei componenti della scuderia con sede a Pistoia, nelle pause tra una tappa ed un’altra si finisce sempre per parlare di lavoro; e pertanto, complice la visita della Console, almeno per qualche ora si è riusciti a vivere tutti insieme un momento di aggregazione diverso.

A suggellare quello che di fatto si è rivelato essere un pomeriggio per molti indimenticabile, il Direttore Sportivo della Wilier Triestina – Southeast Luca Scinto ha donato alla Console Gutiérrez Graffe una maglietta della squadra; con la promessa che una volta terminato il Giro d’Italia, l’incontro sarà ripetuto così da poter riprendere la piacevolissima conversazione interrota solo dalle esigenze legate alla gara.

Il DS della Wilier Triestina - Southeast, Luca Scinto, consegna una maglietta del Team alla Console Generale della Repubblica Bolivariana del Venezuela a Napoli
Il DS della Wilier Triestina – Southeast, Luca Scinto, consegna una maglietta del Team alla Console Generale della Repubblica Bolivariana del Venezuela a Napoli