4shared
18 C
Napoli
martedì, 19 Ottobre 2021

Il Teatro San Carlo incanta i visitatori, record di visite

Record di visite per il teatro San Carlo, numeri che non si vedevano da prima della pandemia, un ottimo incipit prima dell’apertura della tanto attesa stagione lirica

Da non perdere

Il Teatro San Carlo di Napoli riparte alla grande! Record di visitatori giunti da ogni dove solo nel mese di agosto.

Con la ripresa della vita quotidiana, con le dovute limitazioni per garantire la sicurezza di tutti, ritorna ad incantare anche la magia del Teatro San Carlo; che solo nel mese di agosto ha accolto più di 10.000 visitatori, una cifra da record.

Di grande impatto e attrattiva è stata in particolare la speciale visita guidata “ Il San Carlo Dentro e Fuori”: un’esperienza visiva che conduce al Foyer, al Palco Reale e alla Sala storica, le barcacce Rossini e Donizetti ( palchi storici perché prediletti dai due compositori, direttori musicali del Massimo napoletano durante l’Ottocento); anche la visita alla luminosa terrazza che si affaccia sui Giardini di Palazzo Reale, (questa parte del percorso era segreto poiché veniva utilizzato solo dai sovrani borbonici, e univa il Palazzo Reale al Teatro San Carlo).


“ Siamo felici di questo risultato, che ci riporta e addirittura supera gli ingressi raggiunti in epoca pre-covid. Sono numeri che testimoniano la grande voglia di arte e cultura che c’è tra la gente ed è confortante la vicinanza e l’affetto delle persone nei confronti del San Carlo. Dati come questi ci fanno ben sperare per il futuro e ci incoraggiano anche per l’imminente ripartenza della programmazione” – ha dichiarato il direttore generale Emmanuela Spedaliere.

Si perché a breve ripartirà anche la stagione lirica, tanto attesa dagli amanti dell’opera.
In programmazione ci sono ben due nuove produzioni per l’apertura di stagione: si parte ad ottobre con La Boheme di Giacomo Puccini (andrà in scena dal 12 al 19 ottobre 2021),che vede la straordinaria partecipazione di una delle registe più acclamate del panorama teatrale, l’eccezionale Emma Dante,e diretta da Juraj Valčuha; a novembre invece ci sarà allestimento dell’Otello di Giuseppe Verdi (in scenda dal 21 novembre al 14 dicembre),ruolo che consacrò all’epoca un immenso Mario Del Monaco, questa volta interpretato dal celebre tenore tedesco Jonas Kaufmann, che ritorna al San Carlo dopo un anno esatto dalla Cavalleria rusticana, con la regia di Mario Martone, diretto da da Michele Mariotti.

Le visite guidate proseguiranno per tutto il mese di settembre: da lunedì 6 settembre le visite saranno programmate, dal lunedì al giovedì dalle 10.30 alle 16.30, con l’eccezione che i turni delle 11.30 e delle 15.30 saranno in Inglese, e dal venerdì alla domenica fino alle 17.30 con, in aggiunta ai turni precedenti, la visita in Francese alle 17.00 e la visita speciale “Il San Carlo dentro e fuori” alle 17.30.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli