21.2 C
Napoli
giovedì, 6 Ottobre 2022

Il San Carlo riapre per la Stagione Autunnale 2020

Da non perdere

La Stagione Autunnale 2020 vedrà ripartire il Teatro San Carlo, la cui sede aprirà al pubblico dopo mesi di chiusura per l’emergenza sanitaria.

Il Teatro San Carlo di Napoli spalancherà le sue porte per accogliere il pubblico domenica 27 settembre. Il primo spettacolo in programma per la riapertura si terrà alle ore 19:00 con l’orchestra del Teatro diretta da Juraj Valčuha che eseguirà la Sinfonia n.1 “Titano” di Gustav Mahler.

Il San Carlo, nonostante l’emergenza sanitaria, non ha mai smesso di mettere in mostra i suoi spettacoli, come possiamo ricordare dalle tante attività messe in atto all’aperto durante il periodo estivo. Tra questi gli spettacoli indimenticabili sia a Piazza del Plebiscito a Napoli sia alla Reggia di Caserta.

Ma è arrivato finalmente il momento di ritornare in sella e il Teatro San Carlo ha scelto di farlo con concerti ed opere da non perdere assolutamente.

Oltre all’esecuzione della Sinfonia n.1 “Titano” di Gustav Mahler, altri spettacoli sono stati messi in programmazione all’interno del Teatro. Tra questi appuntamenti con grandi opere, presentate sotto forma di concerti, vi sarà quello di venerdì 2 ottobre alle ore 20:00 e domenica 4 ottobre alle ore 18:00 con Gabriele Ferro che dirigerà Orchestra e Coro in Die Zauberflöte, il Flauto magico, di Wofgang Amadeus Mozart.

Gli spettacoli non si fermano.  Venerdì 16 ottobre alle ore 20:00 e domenica 18 ottobre alle ore 18:00 sono in programma, sempre come concerto, La rondine di Giacomo Puccini con Juraj Valčuha sul podio.

Nel programma di questa Stagione Autunnale 2020 del Teatro San Carlo rientrano anche La traviata di Giuseppe Verdi, Riccardo Muti, La bohème di Giacomo Puccini e tantissimi altre serate che renderanno il pubblico partecipe di opere straordinarie come lo stesso Teatro.

Ogni spettacolo che si terrà al Teatro rispetterà, naturalmente, tutte le norme di sicurezza vigenti. Vi sarà l’assegnazione dei posti con rispettiva distanza di sicurezza e gel igienizzante. Il pubblico presente in sala dovrà essere munito obbligatoriamente di mascherina, rispettando la distanza durante l’ingresso.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli