11.1 C
Napoli
sabato, 4 Febbraio 2023

Il nipote di Aryton Senna alla McLaren

Da non perdere

Dopo ben 22 anni torna in McLaren il cognome Senna. Bruno, nipote dell’indimenticabile pilota brasiliano scomparso nel 1994, sarà infatti pilota per il team di Woking, con cui lo zio Ayrton vinse i suoi unici tre titoli mondiali di Formula 1 (1988, 1990, 1991). Tuttavia Bruno non correrà al fianco di campioni come Fernando Alonso, Sebastian Vettel o Lewis Hamilton, bensì correrà in GT3, alla guida della 650S McLaren.

La notizia è apparsa quest’oggi sull’account Twitter McLaren GT: “Abbiamo il piacere di annunciare come nostro nuovo pilota per la stagione 2015 Bruno Senna. Benvenuto nel team“. Immediatamente dopo è arrivata la conferma anche dallo stesso pilota, che si è dimostrato entusiasta nel correre per la stessa famiglia con cui lo zio Ayrton raggiunse il successo in Formula 1: “È un onore per me correre con la McLaren, in questa squadra mio zio ha ottenuto grandi trionfi“.

Per Bruno Senna si tratta dell’ennesima sfida, in quanto oggi all’età di 31 anni può già vantare esperienze in Formula BMW, F3 inglese, GP2, Formula 1, Campionato del Mondo Endurance, Formula E. Ebbene si, anche lui come lo zio Ayrton ha corso in Formula 1, esattamente dal 2010 al 2012, per tre stagioni. Ovviamente i risultati non sono gli stessi, dato che in tre anni Bruno è riuscito solo a disputare 46 Gran Premi per un totale di 33 punti, guidando con HRT, Renault e Williams, con quest’ultima ha poi disputato la sua miglior annata in F1, chiudendo in 16esima posizione in classifica piloti. Lasci il mondo della F1 con zero GP vinti, zero pole position, zero podi e 1 solo giro veloce ottenuto.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli