10.6 C
Napoli
domenica, 29 Gennaio 2023

Il matrimonio “ troppo affollato” di Diana e Carlo

Sarebbe dovuto essere il matrimonio del secolo, la coppia che avrebbe fatto sognare

Da non perdere

Quarant’anni fa, il 29 luglio 1981, il principe d’Inghilterra Carlo e una giovanissima Diana Spencer celebravano il giorno del loro matrimonio, un matrimonio destinato a far parlare ancora oggi.

Il mio matrimonio è stato un inferno fin dall’inizio” – queste le dure parole che Diana rivolgerà al giornalista Sir Max Hastings, ex capo redattore del Daily Telegraph, in un’intervista shock.

La storia d’amore che fu venduta dai giornali al popolo inglese, era in realtà solo una messinscena fatta in nome della corona inglese, che doveva essere un esempio per i sudditi.

Il giorno più bello che una donna innamorata aspetta di vivere, per Diana fu una vera tortura; si perché lì davanti a tutti gli invitati c’era qualcuno che minacciava la sua felicità: Camilla Parker Bowles. 

Camilla era stata una pagina della vita di Carlo molto felice, ma anche molto dolorosa perché l’amore tra i due venne ostacolato sin dal primo momento, lei era una donna sposata, non adattata ad un principe.
Eppure il principe Carlo, sebbene agli occhi di tutti avesse chiuso la storia, continuò ad avere sempre un contatto con la donna.

Quando Diana accettò di sposare il principe Carlo non era certo al corrente del rapporto tra i due, fu solo a pochi giorni dal matrimonio che seppe la realtà dell’amicizia che legava il suo futuro marito alla donna. Diana stessa racconterà che pochi giorni prima dell’imminente matrimonio, precisamente il lunedì, sorprese il suo futuro marito a telefono con Camilla, ciò che ascoltò fu molto duro : “ Qualunque cosa succeda io ti amerò sempre”

Diana affrontò il giorno del matrimonio con angoscia- “…sapevo che era lì” – sapeva che il suo matrimonio non sarebbe stato come si aspettava, sapeva che il suo futuro marito in realtà amava un’altra donna- “ …dissi loro che non potevo sposarlo, che non potevo farlo…Ma mi dissero che ormai era troppo tardi”.

È in questo contesto che nascerà il mito di Diana, la sfortunata principessa del Galles.

Mentre il mondo si emozionava per ogni uscita della coppia reale, i due coniugi erano alle prese con forti discussioni, bugie, e tradimenti continui.
Diana vivrà il suo matrimonio con l’ ossessione per Camilla, con il continuo paragone fatto dal marito tra lei e la Bowles.
Sarà un matrimonio “ troppo affollato”- come dirà la stessa principessa.

Alla fine i due, dopo dieci anni di tormentato matrimonio e due figli, si separeranno, ciò che sconvolgerà la nazione però sarà la morte prematura della tanto amata principessa.

Diana morirà in un incidente d’auto solo l’anno dopo.
Tutta l’Inghilterra piangerà, e piange tutt’oggi, la scomparsa della principessa triste.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli