giovedì 13 Giugno, 2024
22.5 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Il Cinema Ritrovato 2024: il festival dei grandi classici del cinema

Anche quest’anno l’estate bolognese è arricchita dai grandi classici del cinema, italiano e non: ritorna infatti Il Cinema Ritrovato nella sua 38esima edizione. Un vero e proprio viaggio all’indietro del tempo quello che viene proposto agli spettatori. Questo permetterà di riscoprire i piccoli e i grandi capolavori del passato in formato restaurato. Il festival, promosso dalla Fondazione Cineteca di Bologna (della quale da quest’anno fa parte anche la Regione Emilia-Romagna), si terrà dal 22 al 30 giugno. Verranno proposti ben 480 film  proiettati in diversi luoghi della città. Ci saranno inoltre delle anteprime a Piazza Maggiore già dal 18 giugno.

Gli eventi de Il Cinema Ritrovato

Sono 9 giorni proiezioni, dalla mattina alla sera che si terranno in 8 sale e 3 location all’aperto: il Cinema Modernissimo, la Sala Mastroianni e la Sala Scorsese al Cinema Lumière, Auditorium – DamsLab, Cinema Jolly, Cinema Arlecchino, Cinema Europa, Sala Cervi. Il cuore dell’evento sarà tuttavia proprio piazza Maggiore. Altri luoghi all’aperto destinati alle proiezioni saranno l’Arena Puccini e Piazzetta Pasolini con quattro serate speciali. Inoltre alla Biblioteca Renzo Renzi verrà rinnovato l’appuntamento con la fiera dell’editoria dedicata alle pubblicazioni cinematografiche (circa 70 editori). Tutti gli eventi de Il Cinema Ritrovato sono elencati nel programma consultabile sul sito ufficiale. Il programma che è stato diviso in tre sezioni “Il paradiso dei cinefili”, “La macchina del tempo” e “La macchina dello spazio”. Per partecipare al Festival si dovrà l’accredito acquistabile sul sito ufficiale del Cinema Ritrovato che consentirà di prenotare il proprio posto in sala.

Gli ospiti del festival

Molti saranno gli ospiti stranieri tra cui Damien Chazelle (regista di La La Land e Whiplash) che presenterà Les Parapluies de Cherbourg di Jacques Demy, film che ha ispirato proprio La La Land, nonché Babylon. Altri ospiti saranno: Wim Wenders, Darren Aronofsky, Alexander Payne (regista di The Holdovers) e Volker Schlöndorff, Costa-Gavras, Nicolas Seydoux, Juho Kuosmanen, Mohammad Malas e molti altri.