26 C
Napoli
sabato, 2 Luglio 2022

Avellino piange il giovane maresciallo Stefano Di Donato

Da non perdere

Una drammatica notizia ha sconvolto questa mattina la comunità di Avellino. Stefano Di Donato, maresciallo ordinario dei Carabinieri in servizio alla Stazione di Chiusano San Domenico, è venuto a mancare improvvisamente. Il 36 enne, originario del capoluogo irpino, è stato trovato senza vita nel suo alloggio di servizio, colto da un improvviso malore. Di Donato era stato fino al 2021 vice comandante presso la stazione di Cancello Scalo, in provincia di Caserta. Solo recentemente aveva ottenuto il trasferimento ad Avellino.

Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ha espresso in un messaggio tutto il dolore e la vicinanza alla famiglia del militare:

Con profondo cordoglio ci stringiamo alla sua famiglia e alla compagna, certi che il suo esempio resterà vivo nei cuori di colleghi e amici“.

Prematuramente scompare un giovane servitore delle Istituzioni. Alla famiglia e al Comando dei Carabinieri di Chiusano da parte mia e dell’amministrazione  le più sincere condoglianze per la morte del maresciallo Stefano Di Donato.” Così il sindaco di Chiusano San Domenico Carmine De Angelis.

Il funerale sarà celebrato domani pomeriggio ad Avellino, nella chiesa di San Ciro Martire.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli