32.3 C
Napoli
domenica, 3 Luglio 2022

I successi dell’Esa

Da non perdere

L’Esa, l’Agenzia Spaziale Europea, fondata nel 1975 da Edoardo Amaldi e dal francese Pierre Auger, compie 50 anni e festeggia il suo compleanno in una maniera davvero speciale: questo novembre è stato davvero molto impegnativo per gli astronauti e i ricercatori dell’Agenzia, che tuttavia sono fieri di aver partecipato e di contribuire ancor oggi ad operazioni uniche quanto rare nella storia della conoscenza spaziale.

Il mese di novembre, infatti, ha visto l’Agenzia Spaziale Europea protagonista di missioni particolari, in orbita, lassù nell’Universo, luogo suggestivo che nel corso degni anni ha ispirato poesie, riflessioni, citazioni e anche canzoni nelle quali sovente è stata evidenziata la bellezza delle stelle e delle galassie ivi “residenti”: nello specifico abbiamo avuto il primo atterraggio su di una cometa da parte della sonda Rosetta e la missione Futura che ha visto il capitano Samantha Cristoforetti partire per la Stazione Spaziale Internazionale, prima donna italiana a bordo della stessa e prima astronauta donna europea in servizio fino a questo momento.

Il direttore generale dell’Esa, Jean-Jacques Dordain non nasconde la soddisfazione in occasione della cerimonia organizzata nella sede dell’Agenzia in Italia, a Roma, affermando che questo compleanno lo si festeggia con un regalo speciale, ossia quello rappresentato da queste difficili quanto meravigliose missioni, dei veri e propri successi destinati a lasciare un segno indelebile nei libri di storia.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli