10.7 C
Napoli
venerdì, 2 Dicembre 2022

I cambi d’abito del Vesuvio al PAN

Da non perdere

Giovanna Castrovinci
24 anni , nata a Napoli, studia Lingue e Culture comparate presso L'università l'Orientale, è da sempre affascinata dalle culture, dai linguaggi, dalle tradizioni straniere. Interessata all'arte in tutte le sue forme, dalla poesia alla fotografia. Amante della musica, in particolar modo dei Queen e dei Rolling Stones.

“Come una bella dama che sceglie gli abiti da indossare a seconda dell’umore che ha, anche il Vesuvio, ogni giorno, sceglie nuove luci, si adorna con innumerevoli nuvole e si abbiglia di eleganti colori”. Così recita il manifesto di presentazione della mostra I cambi d’abito del Vesuvio di Roberta de Maddi il cui vernissage si terrà oggi pomeriggio alle ore 17 al museo PAN di Napoli. Le fotografie, in esposizione fino al  28 Agosto, raccontano le mille sfumature del re partenopeo per eccellenza, il maestoso vulcano che sovrasta il golfo della città, regalando al mondo una cartolina mozzafiato. Roberta de Maddi, giovane giornalista napoletana, ha iniziato la sua carriera all’età di 21 anni collaborando con il giornale Roma, la passione per la fotografia l’accompagna da sempre, ancora oggi realizza foto di cronaca, street photography e reportage di viaggio.

Il Vesuvio, vestito solo della sua bellezza, è stato immortalato dall’alba al tramonto, colorato dalle mille sfumature che regala la luce, da diverse prospettive. Il progetto dell’artista partenopea prevedeva fotografie per un anno intero, tutti i giorni, più volte al giorno. “Nuvole, sole, pioggia e neve vestono e spogliano il Vesuvio” scrive Roberta de Maddi sul suo sito, il Vesuvio, subisce i cambiamenti del tempo, delle stagioni,del clima e i napoletani subiscono il suo fascino, la sua bellezza, la sua grazia.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli