martedì 16 Luglio, 2024
28 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Hobby: scegliere quelli adatti a noi stessi e perché

Trovare tempo per se stessi e avere degli hobby è fondamentale per stare davvero bene, perché averne uno ci consente di prenderci una piccola pausa mentale da ciò che stiamo facendo. Secondo i dati di uno studio effettuato da un team di psicologi della San Francisco University avere uno sfogo creativo aiuta le persone anche sul lavoro, perché aumenta la produttività e la capacità di problem solving.

E’ importante capire sé stessi e le proprie attitudini, per imparare a scegliere ciò che ti diverte davvero. Ad esempio, gli hobby come la fotografia o la pittura contribuiscono a stimolare abilità inutilizzate. Il vero obiettivo è  divertirsi mentre lo si fa.

Regalarti uno spazio da dedicare agli interessi che ami è puro ossigeno per la mente, stimola il cervello e ti mantiene giovane. Spesso si pensa che gli hobby siano riservati a gente che ha molto tempo libero e che avere un hobby o non averlo non abbia importanza.

Coltivare un hobby porta numerosi benefici, quali ad esempio fare una pausa mentale facendo comunque qualcosa di divertente, sperimentando lo stress positivo che ci fa sentire entusiasti e stimola la nostra creatività.

Gli hobby servono per fuggire dalla routine del lavoro e metterci alla prova dedicandoci a nuove attività le quali, anche se le svolgiamo da soli, ci permettono di relazionarci anche con  altre persone a cui piace fare ciò che piace anche a noi, persone che vedono il risultato della nostra attività, persone con cui scambiarci consigli e pareri. Un confronto positivo e arricchente.

Non è semplice trovare un hobby adatto a noi, quindi se non abbiamo ancora quello giusto, è giusto sperimentare, provate nuove cose. Ci permette di fuggire dallo stress cui siamo sottoposti tutto il giorno tutti i giorni.