martedì 16 Luglio, 2024
24.8 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Gonzalo Higuain: l’attaccante non è intenzionato a rientrare

Gonzalo Higuain, celebre giocatore della Juventus, resta in Argentina, dove si trova per stare accanto alla madre, affetta da problemi di salute.

Gonzalo Higuain: con la Juventus un rapporto difficile

In un’intervista rilasciata ad un noto quotidiano spagnolo, il giocatore racconta una fase complicata della propria carriera di calciatore: quando pensò di ritirarsi, dopo il Mondiale del 2014.  

Gonzalo Higuain ha raccontato diversi particolari della propria vita, facendo riferimento anche al difficile rapporto con la Juventus, squadra di cui attualmente fa parte nel ruolo di attaccante.

Avevo deciso di ritirarmi dopo il mondiale 2014; mia madre però mi ha convinto a cambiare idea, mi ha detto che avrei dovuto continuare. Fosse dipeso da me, sicuramente avrei chiuso con il calcio. Amo il pallone, ma amo mia madre di più. Ma lei mi ha detto che non avrebbe permesso che lasciassi per lei”. Questo uno dei passaggi chiave dell’intervista rilasciata dal celebre giocatore.

Un momento non facile, raccontato senza giri di parole, con sincerità e ancora con una forte commozione.

“Sono una persona chiusa, preferivo restare a casa piuttosto che uscire e andare per strada a testa alta” ha proseguito il calciatore, ricordando anche un altro momento difficile: l’addio al Napoli.

“Il Santiago Bernabeu mi ha fatto piangere quando ho lasciato il Real Madrid. Mi è successo lo stesso anche a Napoli, conservo sempre un grande affetto per le città in cui gioco. Lasciare Napoli fu una mia decisione, ma mi spinse lui a prenderlà”.

Ancora in dubbio il rientro in Italia

C’è un aspetto però che al di là dell’intervista ha colpito i lettori, facendo rimbalzare l’intervista sul web: l’amore smisurato che il celebre giocatore argentino ha sottolineato senza pensarci su, nei confronti della madre; Higuain, ha affermato di soffrire molto la lontananza dalla mamma, attualmente in uno stato di salute precario.

Indipendentemente dalla decisione di Higuain, la Juventus ha richiamato i giocatori partiti all’estero, alcuni sono rientrati lo scorso 19 aprile, ma il giocatore argentino non sembra intenzionato a rientrare in Italia.

Ricordiamo che qualora Gonzalo Higuain decidesse di rientrare a Torino, dovrà rispettare quattordici giorni di isolamento, prima di riprendere ad allenarsi. Per ora, non ha comunicato nessuna data, anche se la Juventus gli ha chiesto di organizzarsi per il rientro in Italia.