4shared
9.7 C
Napoli
giovedì, 20 Gennaio 2022

Gli Almamegretta: arriva il remaster di ‘Sanacore’

Da non perdere

In occasione dei 25 anni dalla pubblicazione dello storico album ‘Sanacore’, la famosa band partenopea Almamegretta ha realizzato una sorpresa per i fan e gli appassionati.

Infatti, è reperibile, sia in fisico che in digitale, il remaster di questo disco intramontabile, che ha segnato un momento fondamentale della loro carriera. Dulcis in fundo due singoli inediti presenti nell’archivio; un brano prodotto da D.raD. e un pezzo mixato interamente dal produttore discografico britannico, Adrian Sherwood.

Per celebrare al meglio questo momento così sentito, sono stati inseriti i testi delle canzoni incise durante delle sessioni in studio a Procida, nel 1994, più delle foto del tutto inedite.

L’album “Sanacore”, in versione remaster, è disponibile in versione fisica sulle piattaforme streaming e in digital download. In queste ore destano interesse le dichiarazioni di Raiz, voce del gruppo napoletano. Quest’ultimo ha affermato che il percorso della band ha subito un’evoluzione dopo l’uscita di Sanacore e con i lavori successivi. Questo album ha, in un qualche modo, segnato un decennio di trasformazioni musicali. Per questo motivo è riproposto in edizione rimasterizzata per i 25 anni dalla prima uscita. 

Inoltre, riaprendo gli archivi sonori dell’epoca, la band ha trovato due pezzi totalmente inediti. Un dub prodotto da D.raD. e un pezzo mixato dal britannico Adrian Sherwood. Sanacore, già nel 1995, si è distinto per le sonorità e i ritmi mediterranei che lo contraddistinguono, guadagnandosi la Targa Tenco come miglior disco inciso in dialetto.

La tracklist del remaster di “Sanacore” comprende diversi pezzi, tra i quali: “’O sciore cchiù felice”, “Maje”, “Pe’ dint’ ‘e viche addò nun trase ‘o mare”, “Sanacore”, “Ammore nemico”, “Scioscie viento”, “Ruanda”, “Nun te scurdà”, “Se stuta ‘o ffuoco”, “Tempo”, “Tamms Dub”, “’O sciore cchiù dub”, “Heartical Dub”.

Gli Almamegretta, la storia del gruppo partenopeo

Gli Almamegretta (in latino volgare, “anima migrante”) nascono alla fine degli anni ‘80, con l’arrivo di Raiz creano un genere che integra dub, reggae, funk elettronica e pop. Questo lo consacra come gruppo di rilievo nel panorama musicale italiano degli anni ’90.

Il grande successo, in Italia e non solo, giunge con l’album “Sanacore” del 1995.

Da sempre in tour nel Belpaese, attirano il pubblico con la loro personalità, nonché per lo stile musicale ricercato e originale. Ottengono il plauso di diversi nomi importanti della musica italiana, tra i quali Pino Daniele col quale collaborano per l’album “Dimmi cosa succede sulla Terra”.

Tra i riconoscimenti più importanti, ottenuti nel corso di una brillante carriera musicale che va avanti da ben 32 anni, abbiamo tre Targhe Tenco. Un gruppo eclettico, che ancora oggi regala emozioni agli appassionati del genere.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli