10.7 C
Napoli
martedì, 31 Gennaio 2023

I giusti accessori per la camera da letto

Da non perdere

L’arredo è completo, la casa è profumata di mobili nuovi, i complementi sono stati man mano inseriti e tutto sembra perfetto. Sicuri di non aver dimenticato nulla? Tante volte non si pensa a quei piccoli accessori che fanno di una camera un ambiente intimo e sicuro, soprattutto quello della camera da letto.

La camera che accoglie i nostri sogni è, tante volte, sottovalutata con l’esclamazione “tanto si va a dormire“. Non è vero. La camera da letto è l’ambiente più importante della casa perché è la stanza privata, quella più intima, quella che maggiormente rispecchia la propria personalità.
Vediamo insieme, allora, cosa non deve mancare.

tende oscuranti
Tende oscuranti

Il primo complemento d’arredo è dato sicuramente dalle tende. L’utilità di questi accessori è provata per diversi motivi: prima di tutto creano privacy col mondo esterno, quindi, niente occhi indiscreti soprattutto se si vive in una zona abbastanza popolata; filtra i raggi del sole, per cui si può lasciare un’imposta aperta se si vuole avere un fascio di luce sul letto per annunciare il mattino ma, contemporaneamente, non essere del tutto accecati; completa l’arredamento con il suo tessuto, il suo colore ed il suo stile, possibilmente abbinati il più possibile a tutto il resto.

Altro elemento che spesso non viene considerato per mancanza di spazio, è la presenza dei comodini.
Non crediate sia facile non avere un appoggio per un libro, una sveglia o una luce. Studiate ogni possibilità che i designer offrono per trovare un degno sostituto del classico comodino. Non rinunciate subito.

Se la camera è abbastanza capiente, inserite nell’arredo anche una piccola poltrona perché, tante volte, vivere un momento di relax in camera da letto, ha un sapore diverso da quello che si respira nel soggiorno, specie se la famiglia è numerosa.

servomuto stile classico
Servomuto stile classico

Non dimenticate poi la funzionalità di alcuni oggetti: il servomuto.
Spogliarsi e vestirsi con l’ansia di dover sistemare obbligatoriamente i vestiti tolti nell’armadio significa, spesso e volentieri, lasciarli sul letto per la fretta. Con il servomuto, invece, potrete posare ciò che non serve su di lui, dando sicuramente un tocco di ordine in più senza lasciare caos sui vari arredi della camera.

Ultimo tocco personale: l’oggettistica.
Non dimenticate il portagioie, raccoglitore di cianfrusaglie preziose o meno, nel quale tuffarsi alla ricerca di un accessorio che completi anche il proprio look.
Via libera, poi, a quadri, cornici per foto, qualche soprammobile ed uno specchio che, se collocato bene e se l’ambiente è piccolo, donerà un senso di profondità e luminosità maggiore.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli