domenica 23 Giugno, 2024
21.2 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Giuseppe Maria Curcio nasceva il 17 Luglio 1752

Oggi, 17 Luglio 2020, ricorre l’anniversario della nascita di un famoso compositore di origini napoletane, Giuseppe Maria Curcio o Curci.

Giuseppe Maria Curcio è nato a Napoli il 17 Luglio 1752. Ha studiato presso il Conservatorio della Pietà dei Turchini, uno dei conservatori più importanti a Napoli, dove si sono formati molti artisti che hanno scritto la storia della musica partenopea.

Lavorò in molto teatri italiani come compositore di opere di vario genere. In particolar modo, era solito scrivere commedie o drammi. Iniziò a lavorare all’età di 27 anni presso il Teatro del Fondo di Napoli per poi continuare la sua carriera spostandosi di città in città tra cui Firenze e Roma.

Durante la sua carriera, ha insegnato presso prestigiose Accademie di musica. Inoltre, nel 1800 è stato nominato maestro di cappella al Duomo di Fermo, paesino nelle Marche. Ruolo molto importante, poiché la figura del maestro di cappella è responsabile della musica nelle compagini.

Dopo aver girato l’Italia, non fece ritorno a Napoli, infatti si stabilì a Roma nel 1823. E’ proprio nella capitale che morì il 9 Agosto 1832.

Tra le opere più importanti del compositore, restano nella storia della musica:

  • I matrimoni per inganno ( prima opera risalente al 1779)
  • Solimano
  • Amore e Psiche
  • Il trionfo di Scipione in Cartagine
  • Giulio Cesare in Egitto
  • La disfatta dei Macedoni