4shared
8.5 C
Napoli
venerdì, 21 Gennaio 2022

Giovane si suicida a Somma Vesuviana

Da non perdere

Erminia Vocciahttps://www.21secolo.news
Ha conseguito la laurea magistrale in “Relazioni Internazionali” presso l’Università “L’Orientale” di Napoli, si interessa di politica mondiale e di temi legati al rispetto dei diritti umani. Ama leggere, viaggiare e conoscere culture diverse. Crede nell’ informazione come servizio per un mondo meno distratto e più consapevole.

Vent’anni appena, si suicida gettandosi sui binari della Circumvesuviana. Tragedia questo pomeriggio al passaggio del treno tra le stazioni di Somma Vesuviana e Mercato Vecchio. Un giovane muore dopo un lungo trascinamento sulle rotaie. Inutile la manovra azionata dal macchinista per fermare il convoglio.

Un gesto premeditato. Il ragazzo, stando ai prime ricostruzioni, avrebbe atteso il transito del treno per poi lanciarsi sui binari. Prima di togliersi la vita, Raffaele Esposito Alaia, ha affidato ad un social network i suoi ultimi pensieri: “Non cercatemi più non ci sono per nessuno più. Ho voluto bene a tutti il mio turno e arrivato“. Solo poche ore fa sul suo profilo facebook era apparso un altro messaggio, che ora desta preoccupazione e sconcerto: “Mag proprio sfasteriat….Nun riesc a suppurta chiù“: “Sono proprio stanco, non riesco più a sopportare”. Una vita apparentemente serena, il ragazzo lavorava come chef e giocava a calcio da professionista. Il 14 maggio aveva postato una foto che lo ritraeva sorridente insieme ad un amico.

somma vesuviana

Accorse sul posto, le forze dell’ordine hanno provato a ricostruire la corretta dinamica dell’incidente. Fondamentale per risalire all’identità del ragazzo lo zainetto ritrovato sui binari. Ancora una notizia dolorosa per la cittadina di Somma Vesuviana, sconvolta a marzo per il suicidio di un uomo di 33 anni, trovato legato ad un albero a Marigliano.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli