4shared
25.1 C
Napoli
venerdì, 18 Giugno 2021

Giornata mondiale contro il Lupus, malattia autoimmune

Il 10 maggio è la giornata mondiale contro il Lupus, una malattia autoimmune di cui purtroppo non si conosco ancora le cause né le possibili cure

Da non perdere

Giornata ricca di iniziative per sensibilizzare l’opinione pubblica su quanto sia importante sostenere la ricerca scientifica, indispensabile per trovare la cura ad alcune malattie. Questa è la giornata del 10 maggio, giornata mondiale contro il Lupus.

Il Lupus è una malattia autoimmune che colpisce il 90% delle donne. Di questa malattia ancora oggi purtroppo non se ne conoscono le cause né le possibili cure.

Il sistema immunitario, come accade per tutte le malattie autoimmuni, va in tilt e invece di colpire agenti dannosi per l’organismo, attacca gli organi sani e può anche portare al decesso.

Ci sono varie tipologie di Lupus, quello eritematoso  sistemico, che è chiamato così perchè il sistema immunitario produce anticorpi che attaccano il nucleo cellulare di diversi organi e apparati.

Abbiamo poi il Lupus farmaco indotto, che è invece scatenato da una commistione di farmaci che provocano una risposta autoimmunitaria del sistema.

Siccome non esistono sintomi visibili queste due tipologie di Lupus sono difficili da prevenire e riconoscere. Sono particolarmente pericolose perchè attaccano anche organi vitali come cuore, reni e polmoni. 

Grazie alle scoperte di ricerca medica, la mortalità si è ridotta drasticamente. Negli Stati Uniti, in Canada e in Europa i tassi di sopravvivenza di 5, 10 e 20 anni sono saliti rispettivamente al 95%, 90% e 78%.

Purtroppo quando il Lupus si manifesta in età infantile può presentare un quadro clinico più grave e severo di quello che insorge in età adulta. Il Lupus pediatrico però può rappresentare un ottimo modello per studiare quello che si sviluppa in età adulta.

Questa malattia risulta facilmente tracciabile attraverso un semplice test di laboratorio. L’esperienza di laboratorio maturata in questi anni ha permesso di identificare alcuni casi di Lupus pediatrico all’esordio.

Si spera, con questa giornata, di poter sensibilizzare quante più persone possibili e che con il tempo la ricerca possa dare i suoi frutti.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli