1

Gasperini: “Il Napoli ci è stato superiore”

Negli ultimi giorni stanno facendo scalpore le dichiarazioni di Gian Piero Gasperini. L’allenatore dell’Atalanta ha rilasciato una serie di dichiarazioni a Rai Sport, dopo la partita col Napoli, conclusasi con 4 – 1 in favore della squadra partenopea.

In un momento di estrema sincerità l’allenatore dei bergamaschi ha asserito: “Il Napoli ha fatto un primo tempo di alto livello, e noi non siamo stati all’altezza con una prestazione di basso livello. Adesso dobbiamo subito voltare pagina pensando alla gara di mercoledì, perchè oggi siamo stati sottotono. Abbiamo avuto problemi sotto tutti gli aspetti, con il Napoli che ci è stato superiore. I gol incassati sono stati brutti, ora dobbiamo imparare e vedere come riprenderci. Gattuso? Abbiamo semplicemente parlato di calcio, come sempre”. 

Le dichiarazioni di Gasperini e le analisi dopo Napoli – Atalanta

Gasperini prosegue il suo discorso, soffermandosi sugli aspetti problematici incontrati durante la partita: “Globalmente sarebbe riduttivo che solo Mertens ci abbia messo in difficoltà tra le linee. E’ più giusto dire che ci sono state difficoltà in tutti i reparti, non solo in quello difensivo. Inutile parlare dei singoli”. 

Un ulteriore argomento affrontato dall’allenatore riguarda gli obiettivi da raggiungere nel prossimo futuro: “Non ho mai detto che dobbiamo lottare per lo Scudetto. Strada facendo vedremo dove saremo e per quali posizioni dovremo giocarcela. Ora dovremo essere bravi a lavorare e reagire subito, basti pensare che soli pochi mesi fa abbiamo battuto gli azzurri 2-0 a Bergamo. Ogni partita fa storia a sè”. 

Infine, un’ultima considerazione spetta a Josip Illicic, l’attaccante o centrocampista dell’Atalanta e della nazionale slovena. Parlando di quest’ultimo, Gasperini ha dichiarato: “E’ una delle poche note positive di oggi, continuando a giocare troverà la migliore condizione”.

Una partita significativa, che spinge un allenatore ad analizzare la situazione della sua squadra e a mettere a punto la strategia più efficace, per raggiungere gli obiettivi prefissati; questo grazie alla performance eccellente del Napoli.