20.7 C
Napoli
mercoledì, 5 Ottobre 2022

Game of Thrones sbanca con 32 nomination agli Emmy

La serie, firmata HBO, è in corsa come "Miglior serie drammatica"

Da non perdere

Il Trono di Spade (Game of Thrones) è una serie TV statunitense di genere fantastico creata da David Benioff e D.B. Weiss, che è stata trasmessa dal 17 aprile 2011 al 19 maggio 2019 sul canale via cavo HBO per otto stagioni e 73 episodi totali. È nata come adattamento televisivo del ciclo di romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) di George R.R. Martin.

Dopo la stagione finale che ha riscosso una contrastante opinione pubblica, ma senza dubbio notevole successo, Il Trono di Spade fa il pieno di nomination agli Emmy, gli ‘oscar’ della tv. Ne conquista la cifra record di 32, consentendo a HBO di incassarne complessivamente 137, un record per una rete in una singola stagione. Netflix, che lo scorso anno aveva spezzato il dominio incontrastato di HBO per 17 anni, viene relegata al secondo posto con 117 nomination. Al terzo posto NBC con 58 nomination, seguita da Amazon con 47.

Molti sono  gli attori del suo cast che  sono stati nominati: Kit Harington ed Emilia Clarke concorrono per la vittoria come Miglior attore e Miglior attrice protagonisti in una serie drammatica; Alfie Allen, Nikolaj Coster-Waldau e Peter Dinklage si contenderanno il riconoscimento per il Miglior attore non protagonista, Gwendoline Christie, Lena Headey, Sophie Turner e Maisie Williams quello per la Miglior attrice non protagonista.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli