martedì 16 Luglio, 2024
24.8 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Il nuovo Galaxy M40 presto nei negozi

L’inedito smartphone di Samsung si presenta leggero (168 grammi) e sottile (7.9 mm), con design e specifiche decisamente al di sopra della fascia d’appartenenza: il frontale è quasi del tutto privo di cornici attorno al display LCD da 6.3 pollici con risoluzione FullHD+. Troviamo inoltre la totale mancanza della cornice superiore, ottenuta mediante la tecnologia piezoelettrica Screen Sound che trasforma il vetro del frontale in cassa di risonanza acustica. Purtroppo, la mancanza dell’AMOLED non permette di spingersi oltre, e lo scanner per le impronte è posto sul retro. La selfie-camera, con face unlock, arriva a 16 megapixel, ed è ospitata nel foro posto in alto a sinistra dell’Infinity Display O del Galaxy M40 mentre, badando alla backcover del device, è possibile scorgere una triplice fotocamera laterale di tipo verticale, abilitata ai video in 4K o alle riprese in hyperlapse / slow motion (240 fps), in cui il sensore standard da 32 precede quello ultragrandangolare da 8 megapixel, a sua volta posto sopra quello telescopico da 5 megapixel. Lato audio, manca il jack da 3.5 mm, ma nella confezione d’acquisto è allegato un paio di cuffiette con Type-C in grado di sfruttare lo standard immersivo Dolby Atmos.

Ad ancorare il dispositivo sono le dotazioni di 6 GB per la RAM e di 128 GB espandibili per lo storage, ma soprattutto la scelta del processore: octacore Snapdragon 675 messo in coppia con la GPU Adreno 612.
Il Galaxy M40 monta una batteria da 3.500 mAh con carica rapida a 15W. Il prezzo di lancio sarà di 255 euro e sarà acquistabile dal prossimo 18 Giugno.