28.1 C
Napoli
sabato, 28 Maggio 2022

Fortemente per Rinascere:l’evento con Rosario Miraggio

LA FORZA DELLE DONNE”, fondata dall'imprenditrice napoletana Elisa Russo, e con la straordinaria partecipazione il cantante Rosario Miraggio, autore della canzone “Fortemente per rinascere”

Da non perdere

Il 25 novembre a partire dal 1981, è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.
Per ricordare questo tragico evento, ricordiamo il brutale assassinio delle tre Sorelle Mirabal, considerate da esempio per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime dittatoriale del domenicano Rafael Leónidas Trujillo, la fondazione “LA FORZA DELLE DONNE”, fondata dall’imprenditrice napoletana Elisa Russo, che ha lo scopo di dare sostegno fisico e psicologico alla problematica sociale della violenza sulle donne.

Domani alle ore 19:30, presso il palazzetto “Caravita” di Cercola, la fondazione organizza l’evento intitolato “Fortemente per rinascere”. Questo è anche il titolo del libro che sarà presentato al pubblico in questa occasione.

Ci saranno tanti ospiti, tra cui le criminologhe Sofia Flauto e Antonella Formicola, gli avvocati Marzia Scarpelli, Sergio Pisani e Maurizio Zuccaro. Ci saranno inoltre, il Maestro di Judo Pino Russo, Ciro Barone di “Napoli MLike. Interverrà e presenterà il proprio libro il presidente della fondazione “LA FORZA DELLE DONNE”, nonché organizzatrice dell’evento.

Special Guest della serata sarà il cantante Rosario Miraggio, autore della canzone “Fortemente per rinascere”. Ci sarà anche l’Accademia “Musica è” con l’insegnante Olimpia Penza che canterà il suo inedito e oggi ha voluto spiegarci la storia di questo suo brano, intitolato ”Per ogni schiaffo”.

È un brano nel quale gli autori (L. Brandi e V. Penza) hanno creato l’atmosfera di un racconto affinché il dramma della violenza sulle donne donasse un angolo di riflessione.

Il brano nasce traendo spunto da una storia realmente accaduta, nella quale tante donne possono identificarsi. Gli occhi di un bambino, sono gli unici capaci di trasformare la brutalità in un nuovo modo di vedere la vita, pertanto chi meglio di un bambino, attraverso il racconto della propria madre, può capire che da adulto non dovrà mai ricorrere alla violenza?

Oltre a raccontare una storia vera, questo brano prova a sensibilizzare e coinvolgere tutti, soprattutto coloro che educheranno gli adulti di domani!

image_pdfimage_print

Ultimi articoli