Di nuovo formiche al San Giovanni Bosco

di-nuovo-formiche-all-ospedale-san-giovanni-bosco

Si è verificato un nuovo caso di presenza di formiche presso l’ospedale San Giovanni Bosco a Napoli.

Il nuovo caso si è verificato in una camera del reparto di Rianimazione.

Sono state trovate delle formiche sul letto di un paziente ricoverato presso tale reparto.

Prontamente stamane i Nas hanno effettuato una nuova ispezione per verificare la situazione.

L’ispezione condotta stamattina dai Nas non è la prima e rientra nelle indagini coordinate da Giuseppe Lucantonio, procuratore aggiunto di Napoli.

Il procuratore aggiunto Giuseppe Lucantonio non ha escluso l’ipotesi di un sabotaggio.

Presso l’ospedale San Giovanni Bosco si sono verificati numerosi casi di presenza di formiche.

A tal proposito si può citare il caso della donna cingalese di 71 anni nel mese di novembre 2018.

Infatti circolò un video-denuncia in cui l’anziana cingalese ricoverata e intubata, risultava ricoperta di formiche.

In seguito a questo episodio furono sospesi dal servizio un medico e tre infermieri che seguivano la donna.

Dopo l’accaduto il governatore della Campania Vincenzo De Luca aveva rassicurato tutti che la struttura ospedaliera era stata sanificata.

Tuttavia la presenza di formiche è stata riscontrata nuovamente.

Pertanto 13 gennaio 2019 è stata riscontrata di nuovo la presenza di formiche nel reparto di Chirurgia Donna dell’ospedale San Giovanni Bosco.

Sulla questione si era espresso anche il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Mario Forlenza definendo tale situazione non più tollerabile.

Oggi, venerdì 1 febbraio 2019 è avvenuta l’ennesima ispezione dei Nas in quanto il problema persiste ancora.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories