31.2 C
Napoli
martedì, 9 Agosto 2022

Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli di Napoli: inaugura la mostra Tauromaquias 2.0

Da non perdere

Ieri sera, venerdì 24 Giugno, è stata inaugurata, presso la Galleria Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli di Napoli, la mostra Tauromaquias 2.0. Organizzata dall’Ambasciata di Spagna in Italia, in collaborazione con la Fondazione con il Sud e il Consorzio Jobel- Museo e Giardini di Pitagora, la mostra è stata curata da Iris Martín-Peralta.

Tauromaquias 2.0 conferma il legame intenso tra i Quartieri Spagnoli e la Spagna, costruiti proprio durante l’occupazione spagnola del XVI secolo. La mostra ci porta attraverso la fotografia ed il cinema, all’interno del fenomeno della corrida – e della sua percezione nel XXI secolo.

Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli di Napoli: inaugura la mostra Tauromaquias 2.0

Foqus propone una riflessione sulla Tauromachia nella versione 2.0; facendo interagire e “dialogare” il visitatore direttamente con le opere.

Tauromaquias 2.0 riunisce la serie di foto Maestranza” del fotografo spagnolo Aitor Lara; la serie Eva Florentia” del fotografo italiano Gianmaria de Luca; e il documentario Eva” della regista Elettra Pierantoni. La serie Maestranza raccoglie una serie di immagini in bianco e nero, che testimoniano la ricerca profonda del fotografo spagnolo Lara, dei volti e delle movenze del popolo protagonista delle tauromachie.

La serie in questione sembra dialogare con le opere fotografiche Eva Florentia di Gianmaria De Luca. De Luca guarda al fenomeno con una prospettiva italiana; e lo rilegge ispirandosi al mondo di Velasquez e all’ancestrale lotta tra toro ed essere umano.

Nella serata inaugurale è stato presentato il film Eva (2020) della regista Elettra Pierantoni. Il film, dedicato alla tauromachia, racconta la storia di Eva, una ex torera italiana, che ha vissuto vent’anni in Andalusia, che vuole celebrare il suo 20esimo anniversario in Spagna, ritornando a toreare un toro, pubblicamente.

Nel film, la simbologia è onnipresente. Infatti, si susseguono tre atti che corrispondono ai tre atti della corrida. Inoltre, la vita della protagonista è raccontata – rivivendo tre momenti molto importanti della sua vita: la fuga, il sogno e la nuova sfida.

Il film è una riflessione sulla lotta che, nella sua cruenza ed eleganza di regole e cerimonie, rappresenta una delle più antiche reminiscenze delle culture mediterranee.

FOQUS

Fondazione Quartieri Spagnoli di Napoli
Indirizzo: via di Portacarrese a Montecalvario 66, Napoli
Orari: 9.00/18.00 nei giorni feriali

10.00/18.00 il sabato – chiuso la domenica
Ingresso: libero

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli