Flash Mob San Valentino 2019 a Napoli

Domenica 10 febbraio 2019, si terrà il Flash Mob di San Valentino 2019, nella Galleria Umberto I di Napoli.

E’ in arrivo il giorno di San Valentino, il 14 febbraio 2019, e, in occasione dell’evento, domenica 10 febbraio 2019, a Napoli, precisamente nella Galleria Umberto I, si terrà il Flash Mob di San Valentino, a cui tutte le persone innamorate di qualcuno o innamorate di una passione potranno partecipare per celebrare l’amore.

Infatti, il Flash Mob ha come unico obiettivo quello di celebrare l’amore in tutte le sue forme, chi sarà in coppia, potrà essere accompagnato dal proprio partner, chi è single potrà portare il proprio cane, se ne si possiede uno, oppure un oggetto a cui si è particolarmente legati, come uno strumento musicale, una macchina fotografica, il libro preferito o altro ancora.

Giunto ormai alla terza edizione, il Flash Mob avrà inizio alle ore 12.30, ma si consiglia di arrivare 15 minuti prima dell’inizio, quindi per le 12.15, per riunirsi tutti e iniziare tutti insieme.

Tutto avrà inizio con l’avvio di una canzone d’amore, di cui è ancora oscuro il titolo, che verrà trasmessa all’interno della Galleria, così che, con l’avvio del sottofondo sonoro, tutte le coppie potranno baciarsi e scambiarsi effusioni.

A tutti gli innamorati sarà donato un gadget da parte di Big Party, azienda specializzata in organizzazione ed allestimento di feste, e il tutto sarà immortalato attraverso riprese video e foto, che saranno pubblicate sia sul sito www.grandenapoli.it che sulla pagina Facebook.

Per finire, il Gran Caffè Gambrinus, servirà ai partecipanti un momento di dolcezza culinaria, con caffè, dolcetti e sfogliatelle.

Un evento all’insegna dell’amore, che permette a tutti di celebrare questo sentimento, di cui, negli ultimi tempi, se ne ha particolarmente bisogno. Qualsiasi forma d’amore, perché l’amore non ha barriere, ma si trova in coloro che ci circondano e in tutto ciò che ci fa stare bene.

Il Flash Mob è organizzato da quattro associazioni, Grande Napoli, Napoli a Teatro, Poesie Metropolitane e Vivere Napoli.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO