4shared
16.8 C
Napoli
lunedì, 18 Ottobre 2021

Filler all’acido ialuronico: la vera svolta della chirurgia estetica?

Filler: nuova innovazione chirurgica, la bellezza senza operazione.

Da non perdere

Perché il filler è il nuovo metodo preferito da tutti per la chirurgia estetica?

La nuova formula di bellezza estetica che prende il sopravvento sulle vecchie tecnologie applicate fino ad adesso. La chirurgia plastica generale infatti è adottata per interventi importanti, operazioni di rilievo e problematiche relative a trapianti e implantologie.

La chirurgia estetica senza operazione è la nuova proposta da parte della medicina chirurgica,  il filler cioè (acido ialuronico) è capace attraverso l’inoculazione, mediante una siringa, di modellare labbra, naso, zigomi, prime rughe d’espressione e glutei.

Grazie al suo componente elastico dona forma e armonia, rimpolpa e corregge difetti, gobbe, imprecisioni, in modo meticoloso e non invasivo.  Stop ad anestesie,  operazioni,  degenza e post operatori..il filler è sicuramente la nuova via, la nuova chiave risolutiva per la correzione di problemi estetici che ci affliggono.

Non è consigliabile, il filler ovviamente per le grandi modifiche estetiche, o trattamenti troppo complessi, in quel caso bisogna ricorrere alla vecchia metodologia, ossia chirurgia plastica generale, la mastoplastica additiva,  ad esempio (intervento al seno) è assolutamente prevista solo in formula chirurgia plastica operatoria.

Ottenere labbra più carnose, nasi alla francese e zampe di gallina inesistenti è il desiderio di tutte, soprattutto quando questo accade senza operazioni,  ma comodamente sedute in ambulatorio in meno di 30 minuti. Sì, senza dubbio la rivoluzione.

La società di oggi ci mette sempre di più davanti all evidenza di un omologazione di massa a causa di questi “ritocchi” estetici,  alcuni medici infatti, condannano l’abuso e l’enorme utilizzo da parte anche delle giovanissime all iniezione di acido ialuronico anche  quando non c è bisogno.  Dunque una moda o un esigenza fisica?

È molto sottile stabilirne la risposta,  oggi è davvero difficile trovare donne che non si siano almeno una volta sottoposte al botox labbra, botulino facciale o al rino filler. Un sistema più comodo, pratico e indolore è sicuramente efficiente e affidabile ma allo stesso tempo rende più predisposti i pazienti e dunque tutti con le stesse caratteristiche! Naturali o ritoccati?

Com’è che la mettiamo in una società che impone a tutti i costi un canone di bellezza e prototipo unico per tutti? Essere controcorrente,  potrebbe essere utile, cercare di essere parsimoniosi e conservatori con la nostra bellezza naturale e preferirla ad un ritocco, soprattutto se esso si compie solo per pura vanità.

Filler si, tecnica innovativa estetica formidabile ma proteggiamo i nostri vezzi, le nostre caratteristiche e la nostra naturalezza senza farci prendere la mano!

image_pdfimage_print

Ultimi articoli