Festival di Sanremo 2020: vince Antonio Diodato Sanremo: il vincitore è Antonio Diodato con la canzone "fai rumore"

Festival di Sanremo 2020

Festival di Sanremo – Si è conclusa ieri la sera la quinta e ultima puntata di Saremo, il festival internazionale della musica italiana. 23 canzoni in gara, ma solo una si è aggiudicata il primo posto ed è stata proprio Mara Venier ad annunciare il vincitore della settantesima edizione. Ad essere il vincitore è Antonio Diodarto con la canzone “fai rumore”. Secondo alcune indiscrezioni, la canzone sarebbe dedicata alla sua ex, nonché anche lei in gara a Sanremo.

Il vincitore

Antonio Diodato è nato ad Aosta, di origini pugliesi e con 38 anni di carriera musicale. Nel corso della sua vita Antonio decide di dedicarsi alla musica, tanto da incidere nel 2007 un EP per poi pubblicare il singolo “ancora un brivido”. Nel 2013 invece si fa notare dalla critica con l’album “e forse sono pazzo”, mentre con il brano Ubriaco ha ottenuto il riconoscimento a MTV New Generetion. L’artista ha vinto Sanremo, ricevendo il premio Lucio Dalla della sala Stampa e quello di Mia Martini. Diodato fu già avvistato nell’edizione del 2018 insieme a Roy Paci, ottenendo l’ottavo posto.

La polemica

Ciò che ha fatto scalpore per questa vincita, è stata la presenza dell’ex in gara (dodicesima classificata) – di cui i due sono stati insieme per diverso tempo. Al secondo posto invece Francesco Gabbani con  la canzone “viceversa”- mentre al terzo i Pinguini Tattici Nucleari con “Ringo Starr”.

Per i prossimi progetti futuri, Diodato dichiara che sarà sul palco dell’Eurovision, il 16 maggio e farà squadra a livello di musica italiana. Il vincitore ha dedicato la sua vittoria alla famiglia.

Print Friendly, PDF & Email

Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

more recommended stories