mercoledì 24 Luglio, 2024
28.3 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Festival del videoclip: tanta musica, canzoni e sorprese

Il Festival internazionale del videoclip è uno degli eventi più attesi, soprattutto dai tanti appassionati di musica; quest’anno si svolgerà dal 27 al 29 agosto.

Per l’occasione, l’aeroporto di Forlì si trasformerà in un grande drive-in, allestito per l’occasione, e ospiterà la quarta edizione di IMAGinACTION, Festival internazionale del videoclip

Un Festival per ricominciare a suonare

Il comparto musicale quest’anno a causa del Covid-19 e delle restrizioni ad esso legate, ha subito notevoli danni. Tuttavia, negli ultimi giorni, sono diverse le attività dedicate alla musica, che prenderanno vita in Italia. 

Naturalmente non c’è brano senza che esso sia accompagnato da un video che ne testimoni con immagini e colori, la sinfonia. 

Ed è proprio così che nasce l’idea di riproporre IMAGinACTION, dedicato proprio ai videoclip e alla relativa importanza. Sarà sostenuto da Spotify, promosso da Fimi, a supporto dei professionisti dell’industria musicale.

Per quanto riguarda il Festival, esso è un vero e proprio evento musicale che ospiterà tanti autori della scena musicale italiana, i quali canteranno e si racconteranno attraverso i video che hanno accompagnato la loro carriera; tra questi possiamo menzionare JAx, Edoardo Bennato, Mario Biondi, Gigi D’Alessio, Pierdavide Carone, Leo Gassmann, Marco Masini, e altri ancora, con molti artisti che invece saranno collegati dall’estero. 

Inoltre il Festival IMAGinACTION, sarà l’occasione per premiare artisti del calibro di Checco Zalone, ma anche J-AX, Andrea Morricone (Special Award “Cinema e Videoclip” per “Tema d’amore” tratto da Nuovo Cinema Paradiso) e Luis Fonsi, in collegamento da Miami, per il videoclip più visto della storia, “Despacito”; nelle ultime ore, si apprende inoltre, che l’autore e cantante Luis Fonsi, avrebbe dato disponibilità per un intervento di circa venti minuti.

Premiati anche i video inediti e ufficiali di “Futura” di Lucio Dalla e “Via con me” di Paolo Conte, rispettivamente il 27 e il 28 agosto. Inoltre nella serata del 28 agosto verranno proiettate in esclusiva tutte le immagini ritrovate del backstage di uno dei capolavori di Andrea Bocelli, “Con te partirò”. 

Evento speciale, nella serata finale, la proiezione di ‘Jolly Blu’, film cult degli 883 mai pubblicato e ora restaurato. 

Stefano Salvati, direttore artistico del Festival, ha dichiarato“Sarà uno spettacolo irripetibile. Abbiamo un fronte palco di 65 metri e sarà come assistere ad un grande concerto. Saranno installate più di 220 luci motorizzate e tante altre luci sparse”.

Il ricavato dell’importante evento musicale, derivante dalla vendita dei biglietti, sarà devoluto in beneficenza al fondo Covid-19.