4shared
5 C
Napoli
lunedì, 24 Gennaio 2022

Festa della Donna: ricetta della Torta Mimosa

Da non perdere

In occasione dell’8 Marzo, Festa della Donna, si è soliti prepara la Torta Mimosa, un vero e proprio classico per questa festività tutta al femminile. Il delicatissimo impasto dona un sapore unico che manda in estasi il palato e rappresenta l’inizio di una nuova stagione, quella della primavera. Il nome della Torta Mimosa deriva dal fatto che la copertura con cui viene decorata è creata con il pan di spagna sbriciolato che ricorda proprio il fiore della mimosa, fiore simbolico della Festa della Donna. Per preparare questo dolce è necessario preparare due pan di spagna: il primo sarà farcito mentre il secondo sarà sbriciolato per creare l’effetto del fiore.

Ingredienti per 2 pan di spagna (Teglia dal diametro di 22 cm):

  • 4 uova intere
  • 8 tuorli
  • 200 gr di farina
  • 220 gr di zucchero
  • 40 gr di fecola di patate

Per la crema:

  • 4 tuori
  • 50 gr di farina
  • 125 gr di zucchero
  • 400 ml di latte
  • 200 ml di panna montata
  • 1 scorza di limone

Per la bagna:

  • 100 ml di acqua
  • 50 ml di liquore Cointreau
  • 50 gr di zucchero

Per prima cosa iniziamo con il preparare il pan si spagna, montando le uova intere, i tuorli e lo zucchero fino a farlo diventare un composto schiumoso. Aggiungiamo la scorza del limone, la farina, la fecola di patate e amalgamiamo il tutto. Versiamo l’impasto in due stampi da 22 cm cadauno e lasciamo cuocere per 30-35 minuti a 180°. Mentre cuoce il pan di spagna prepariamo la farcitura della nostra Torta Mimosa: scaldiamo il latte con la scorza di limone intera mentre, in una ciotola a parte, iniziamo a lavorare i tuorli con lo zucchero. Dopo aver ottenuto un composto schiumoso mettiamolo a cuocere insieme al latte e aggiungiamo pian piano la farina. Mentre lasciamo raffreddare la farcitura montiamo la panna; una volta raffreddata aggiungiamo la panna per creare al crema chantilly.

Tagliato a metà il primo pan di spagna, inumidiamolo con la bagna fatta con acqua, Cointreau e zucchero, dopodichè farciamo con la crema chantilly tutto il dolce. Dal secondo pan di spagna eliminiamo la parte scura esterna e iniziamo a tagliare la torta a fettine sottili dal diametro circa di 3 cm. Dopo aver tagliato le striscioline di pan di spagna, tagliamolo a cubetti e dopo aver ricoperto tutta la torta con la crema, passiamo alla decorazione facendo aderire i cubetti di pan di spagna alla crema che farà da collante. Dopo essere stata ricoperta, la torta va conservata in frigo per qualche ora.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli