3.6 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Ferrero compra Wells, l’azienda di gelati a conduzione familiare più grande del mondo

Il gruppo Ferrero acquisisce Wells Enterpresies, un'azienda specializzata nella produzione di gelati e prodotti lattiero-casearei

Da non perdere

Ferrero, un nome che è sinonimo di creatività, gusto e qualità, non solo in Italia ma anche nel resto nel mondo. Il rinomato gruppo compie un altro passo avanti, l’ennesima evoluzione che lo rende un pilastro del mercato aziendale.

Così Ferrero, forte di una politica che abbraccia vari settori, ingloba Wells Enterpresies; l’azienda famosa per la distribuzione di gelati su tutto il territorio statunitense.

I numeri registrano una produttività estremamente significativa, con una distribuzione superiore a 200 milioni di galloni all’anno. Wells comprende anche altri  marchi di grande spessore, tra i quali abbiamo: Blue Benny, Blue Ribbon Classics, Bomb Pop e Halo Top.

Ferrero si estende: acquisisce la Wells

La neo-acquisizione rientra in un piano di crescita di Ferrero nella categoria dei gelati e nella visione di Wells di favorire una rapida crescita.

Wells manterrà una parziale autonomia, preservando gli uffici ubicate a Le Mars, in Iowa. Le attività produttive sono dislocate nelle sedi di a Le Mars, Henderson (Nevada) e Diunkirk (New York).

In una nota, la società Alba parla dell’acquisizione portata avanti dal gruppo Ferrero, consolida il programma di espansione del Gruppo Ferrero in Nord America dopo le acquisizioni gestite con successo di Fannie May (2017), l’ex business dolciario di Nestlé negli Usa e le attività di biscotti e snack alla frutta di Kellogg (2018).

I membri del gruppo: le grandi realtà statunitensi

L’espansione in nordamerica della Ferrero è stata sostenuta da aziende affiliate, con l’acquisizione di Ferrara Candy Company, produttore di caramelle con i marchi Nerds, Trolli, Sweet-tarts e Black Forest.

Wells è nota per essere una delle più grandi aziende di gelati a conduzione familiare. Fondata nel 1913, si è imposta subito nel settore della distribuzione di prodotti lattiero-caseari. La transazione, con relativo passaggio al gruppo Ferrero, si concluderà nei primi mesi del 2023.

Una realtà aziendale sempre più importante, che si impone sulla scena internazionale.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli