Facebook: da oggi Safety Check operativo in tutte le zone a rischio

Safety Check avviserà tutti i nostri contatti su Facebook sulle nostre condizioni di salute durante una calamità naturale.
capezzuto_cinzia_21_secolo_Mark_Zuckerberg
Mark Zuckerberg

Facebook attiva il “Safety Check”, o controllo di sicurezza, anche in Nigeria. La scelta è giunta in seguito ai continui bombardamenti di martedì pomeriggio, e non solo, che stanno interessando lo stato africano. Mark Zuckerberg l’ha annunciato con un post sulla sua pagina Facebook. Il noto social network attiverà il Safety check per ogni tragico evento.  A chi lo ha accusato nei giorni scorsi di riservare un trattamento diverso alle vittime di Parigi rispetto alle altre vittime del mondo risponde che: “Ogni perdita di vita umana è una tragedia, ovunque, e a modo suo Facebook cerca di aiutare le persone che si trovano in queste situazioni.

Inoltre lancia ai suoi 41milioni di seguaci un messaggio pieno di speranza: “In momenti come questo, è importante ricordare a noi stessi che, nonostante la frequenza allarmante di questi terribili eventi, che la violenza è in realtà a un livello più basso nella storia e continua a diminuire. I morti per la guerra sono più bassi che mai, i tassi di omicidio sono generalmente in calo in tutto il mondo, e – anche se è difficile da credere – anche gli attacchi terroristici sono in declino. Per favore non lasciate che una piccola minoranza di estremisti vi renda pessimisti sul nostro futuro”.

Print Friendly, PDF & Email

Collaboratore XXI Secolo.

more recommended stories

Pin It on Pinterest