Facebook: aumentano i controlli sulle notizie datate Il social network si impegna a garantire la condivisione di notizie recenti e attuali, per quanto riguarda gli aggiornamenti sul Covid-19 saranno accompagnati dalla relativa fonte

Assistiamo ad  una svolta importante per il mondo dell’informazione. Al fine di garantire la condivisione di notizie recenti e sempre aggiornate, Facebook informerà gli utenti che stanno per condividere notizie datate.

Il social network inoltrerà un avviso prima della condivisione di un articolo pubblicato in rete da più di tre mesi. Il fulcro della questione riguarda la necessità di fornire notizie recenti e corrette.

Questo maggiore controllo interesserà, nei prossimi mesi, anche gli aggiornamenti sul Covid-19, che saranno riportati con la relativa fonte. 

Il controllo sarà esercitato con la seguente modalità: è prevista la comparsa di una finestra che avvisa l’utente che sta per condividere una notizia pubblicata da più di 90 giorni. L’utente potrà comunque procedere con la condivisione dell’articolo in questione.

Facebook si è espresso sul tema del controllo delle notizie; nello specifico ha dichiarato: “L’attualità di un articolo è un pezzo importante del contesto che aiuta le persone a decidere cosa leggere, di cosa fidarsi e che cosa condividere. Gli editori hanno espresso preoccupazione per le notizie più vecchie condivise sui social media come notizie attuali, perché possono portare a fraintendere lo stato corrente degli eventi”.

Per quanto riguarda il tema Coronavirus, Facebook ha chiarito le prossime disposizioni; nei prossimi mesi saranno mostrate le informazioni sulla fonte della notizia che si sta per condividere. Inoltre all’utente sarà presentato un link del centro  informazioni sul Coronavirus, che è stato creato da facebook durante i primi mesi della pandemia allo scopo di fornire informazioni ufficiali.

Le dichiarazioni di John Hegeman, vice presidente di Facebook

John Hegeman, vice presidente di Facebook, ha rilasciato diverse dichiarazioni sul tema della sicurezza in rete. Questi ha dichiarato: “Quando chiediamo alle persone che tipo di notizie vogliono vedere su Facebook, ci dicono continuamente che vogliono informazioni tempestive e credibili. Fornendo più contesto, il nostro obiettivo è rendere più facile per le persone identificare i contenuti affidabili e preziosi per loro”.

Una nuova modalità, che garantisce un’informazione attuale e sempre aggiornata.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories