4shared
5.6 C
Napoli
domenica, 23 Gennaio 2022

Fabrizio Moro in tour, prevista data a Napoli

Fabrizio Moro sarà in concerto a Napoli il 28 luglio 2018 presso l'Arenile di Bagnoli.

Da non perdere

Emanuele Marino
Giornalista pubblicista, nonché studente universitario iscritto alla facoltà di Lettere Moderne presso l'Università degli studi di Napoli Federico II

In seguito alla vittoria del famigerato Festival di Sanremo con il brano “Non mi avete fatto niente”, avvenuta insieme al cantante Ermal Meta, Fabrizio Moro sarà in concerto all’Arenile di Bagnoli. L’annuncio del concerto napoletano giunge dopo quello riguardante il grande concerto che, in data 16 giugno, vedrà lo stesso Fabrizio Moro protagonista presso lo stadio Olimpico di Roma.

In base a quanto stabilito, a partire dal 13 luglio, il cantautore si esibirà dal vivo in tutta Italia. L’emittente radio RTL sarà media partner ufficiale del tour e dell’evento romano presso lo stadio Olimpico. Il tour invece è organizzato e prodotto da F&P Group.

Fabrizio nasce a Roma nel quartiere di San Basilio, pur avendo origini calabresi. Studia al Roberto Rossellini, Istituto per la cinematografia e la televisione, imparando a suonare la chitarra, il pianoforte e il basso da autodidatta.

La sua carriera artistica inizia nel 1996, quando da adolescente scrive i suoi primi testi, ispirati all’ambiente della periferia dandone una propria personale visione. Cantautore, chitarrista e musicista italiano, Fabrizio Moro ha alle spalle una carriera ventennale.

Durante il corso degli anni molti suoi brani sono stati utilizzati come spot pubblicitari, o come colonne sonore per documentari, campagne sociali, serie e programmi TV, contribuendone alla diffusione del successo e al rafforzamento della fama a livello internazionale.

I biglietti, disponibili per tutte le date in cui si svolgerà il tour, sono già disponibili in prevendita sul sito www.ticketone.it e nei punti vendita abilitati alla vendita, così come i biglietti per il concerto allo Stadio Olimpico.

Per ulteriori informazioni sarà possibile consultare il sito degli organizzatori del tour, www.fepgroup.it.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli