4shared
9.2 C
Napoli
domenica, 23 Gennaio 2022

Europa League i gironi delle italiane

Da non perdere

Daniela Leone
Responsabile Area Eventi.

Cosa hanno fatto le avversarie delle italiane nel terzo turno di Europa League, diamo un’occhiata partiamo da ciò che ci interessa di più il girone D del Napoli.

Il Napoli travolge il Midtjylland 4-1. Nell’altro incontro si sono affrontate Legia e Bruges la partita finisce 1-1, si dividono la posta dopo una partita combattuta. In gol De Fauw per la squadra belga risponde Kucharczyk per i polacchi. Il pareggio non serve a nessuna delle due squadre ultime in classifica. Il Napoli è quasi qualificato bene anche il Midtjylland

Classifica girone D: Napoli 9 – Midtjylland 6 – Club Bruges 1 – Legia Warsaw 1.

Nel girone G guidato dalla Lazio che con la vittoria in casa contro il Rosenborg si porta a 7 punti ad un passo dalla qualificazione. Mentre la lotta è aperta tra il FC Dnipro e il St. Etienne a 4 punti, che si sono affrontate nel 3° turno ha vinto la squadra francese fuori casa centra la prima vittoria, con un gol di Romaain Hamouma. Si riaffronteranno in Francia il 5 novembre sarà un incontro decisivo. Mentre la Lazio vola in Norvegia, per il ritorno con il Rosenborg.

Si complica molto la situazione della Fiorentina nel girone I. La seconda sconfitta dei viola li confinano in ultima posizione con 3 punti, in vetta c’è il Basilea con 6 punti Belenenses 4 e Lech Poznan 4. La vittoria del Belenenses fuori casa con il Basilea 2-1 è stata una sorpresa. Succede tutto nel primo tempo passato in vantaggio al 15’, la squadra svizzera si è fatta rimontare e superare dai portoghesi, grazie ai gol di Leal e Kuca. L’assedio del Basilea non avuto nessun effetto.

Da segnalare negli altri gironi: l’esordio di Klopp con il Liverpool in Europa League con un pareggio con il R. Kazan. La vittoria del Dortmund che spazza il povero FK Qabala, grazie soprattutto un straordinario Aubameyang segna 3 gol.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli