Eugenio Bennato in concerto a Napoli

eugeniobennato_questionemeridionale
Copertina dell’album Questione Meridionale

Domani, sabato 25 ottobre 2014 Eugenio Bennato sarà in concerto all’Arenile Reload di Bagnoli a partire dalle ore 21:00. Il concerto fa parte di Bella La Nuova Italia Tour, la serie di appuntamenti che il cantautore programma di volta in volta in giro per l’Italia. “Bella la nuova Italia” oltre ad essere il titolo del tour è anche una sua famosa canzone, contenuta nell’album “Questione Meridionale” pubblicato nel 2011. Nel suo spettacolo l’artista proporrà i suoi pezzi più famosi, dai più datati ai più recenti. Bennato verrà inoltre accompagnato dai membri storici della sua band: Ezio Lambiase (chitarre), Chiara Carnevale (Tanburello), Sonia Totaro (voce e ballo) e Stefano Simonetta (basso).

Ci sono tutti i presupposti per pensare che domani all’Arenile Reload di Bagnoli ci sarà una vera e propria festa popolare. D’altra parte lo scopo dell’artista è quello di riportare tra le persone la musica popolare del Sud, che nel passato ha infuso di potentissime emozioni le popolazioni mediterrane. Nel 1988 Bennato creò il movimento culturale del Taranta Power, il cui scopo è promuovere e portare in giro per l’Italia e per il mondo  la taranta attraverso attività culturali di vario genere. L’artista napoletano ha sempre consierato la taranta come parte fondamentale della cultura italiana, ma questo possiamo evincerlo anche dallo stile musicale dei suoi pezzi più famosi.

10308895_10152462726058129_3912798004528416441_n-2
Locandina dell’evento

La musica del Sud, che viene suonata e cantata da Bennato e dalla sua band, è una musica di rivendicazione e di appartenenza a un territorio troppo spesso emarginato. L’identità e la coscienza collettiva vengono richiamate nello show-rituale, cosi come la fierezza delle proprie radici meridionali per poi passare al successivo passaggio, ossia all’elogio di tutti gli altri Sud del mondo, con le loro tradizioni cariche di forza emotiva e capaci di riunire interi gruppi in nome delle rivendicazioni collettive.

Domani il cantautore napoletano ci allieterà con la sua musica, uno show sempre caldo il suo, come ci ha abituato da diversi anni a questa parte: impossibile infatti annoiarsi ad un suo spettacolo. Il prezzo del biglietto per assistere all’evento sarà di soli 10 euro, veramente pochi se si pensa al tipo di serata a cui si va ad assistere.

Print Friendly, PDF & Email

Collaboratore XXI Secolo. Dopo la laurea in sociologia all'Università di Napoli Federico II, si appassiona ai temi delle dinamiche organizzative e dei mercati globali, continuando così i suoi studi nel campo della comunicazione strategica e d’impresa. Da sempre grande viaggiatore, curioso esploratore del sottobosco cinematografico e musicale, lettore accanito.

more recommended stories

Pin It on Pinterest