4shared
12 C
Napoli
giovedì, 27 Gennaio 2022

Elettra Lamborghini: una statua al Madame Tussauds

Una grande soddisfazione per l’ereditiera Elettra Lamborghini, condivisa sui social.

Da non perdere

Elettra Lamborghini, famosa pop star, attrice ed influencer italiana esulta e gioisce con i suoi followers per la statua in cera che sarà esposta al Madame Tussauds.

Lei stessa ha scritto entusiasta su Instagram: “Mi sta facendo una statua di cera e sarò dentro il museo pure io. Ah, la prima e unica italiana al momento ad aver avuto la statua… Ciao biccis”.

La popolarità dell’ereditiera, non è dettata da partecipazioni a programmi o rubriche culturali, ma dovuta alla forte presenza sui social dove “fa tendenza”.
La Lamborghini è diventata famosa in Olanda dopo il matrimonio con il noto dj Afro Jack, e la sua fama è cresciuta sempre più, proprio come in Italia, soprattutto tra i più giovani.

Elettra Lamborghini: la gioia condivisa col suo pubblico 

A colpire di più, spiegano le persone che assiduamente la seguono sui social, la sua energia e la sua positività.

Per la realizzazione della statua, Elettra Lamborghini ha posato per oltre tre ore per gli scultori che la realizzeranno; tante ore di lavoro durante le quali hanno preso le sue misure, scattato centinaia di foto e rilevato tutti i dettagli utili alla realizzazione della statua. Inoltre grazie alle scansioni 3D la statua avrà delle dimensioni e delle proporzioni  realistiche e perfette.

Abbiamo rilevato una crescita nel numero dei turisti italiani sia nella capitale che presso il nostro museo e proprio per questo abbiamo deciso di rappresentare un personaggio italiano” ha dichiarato Quinten Luykx, direttore generale di Madame Tussauds Amsterdam.

Per la celebre ereditiera, questa ulteriore possibilità è un modo in più per ottenere visibilità, e in un certo senso per “rappresentare” l’Italia.

In questo caso farà da tramite tra i tanti turisti italiani e i giovani olandesi che conoscono la nota cantante e popstar, paragonata a Paris Hilton.

La statua sarà esposta a partite da maggio 2022, verrà poi collocata nel museo e nello specifico nella Music Area, in mezzo agli altri artisti come Beyoncé e Ariana Grande.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli