4shared
28.6 C
Napoli
venerdì, 30 Luglio 2021

Ekipe Orizzonte Catania: le siciliane campionesse d’Italia

Un risultato importante per il mondo della pallanuoto femminile italiana. Le sirene dell'Ekipe Orizzonte Catania sono le nuove campionesse d'Italia.

Da non perdere

Un incontro sofferto, combattuto fino all’ ultimo minuto. Una sfida giocata con grinta e passione, che ha portato alla vittoria Ekipe Orizzonte Catania, campione d’Italia per la ventunesima volta nella sua storia, un risultato memorabile.

Le siciliane hanno avuto la meglio sulle padrone di casa, le padovane della Plebiscito, con un risultato di 14-11, dopo un incontro che ha regalato una miriade di emozioni. La sfida, durante i tempi regolamentari, si era conclusa 10-10. Questo successo riconferma il titolo conquistato già nel 2019.

Le dichiarazioni di Rosaria Aiello, la sirena dell’Ekipe Orizzonte Catania

Rosaria Aiello, centroboa etnea, nonché elemento di spicco della squadra e grande trascinatrice ha dichiarato: “È stata una serie difficilissima, tirata e combattuta fino all’ultimo. Uno spot per la pallanuoto e lo sport in generale. È stata la mia ultima partita e esco da campionessa. Ancora non so che farò nel futuro me per ora esco con il sorriso e la gioia di un terzo titolo personale”.

I rigori: un momento decisivo

Le sorti dell’incontro sono state decise dai rigori, importanti i pali colpiti da Centanni e Meggiato per la Plebiscito Padova. Segna Barzon, Marletta, Vukovic ed Emmolo per le etnee. La serie di cinque sfide per lo scudetto si è conclusa 3-2 per l’Orizzonte. La parte conclusiva di questa ultima sfida è il risultato di una serie estremamente combattuta.

Ekipe Orizzonte Catania, le Nereidi etnee

Un risultato davvero eccezionale per il team etneo, le Nereidi hanno dato prova di un gioco di squadra equilibrato ed efficace. Una performance in acqua che ha sbaragliato le rivali venete, e che ha reso la formazione siciliana campione d’Italia.

Un titolo agognato, conquistato con grande impegno, costanza e dedizione. Ekipe Orizzonte Catania si guadagna così la vittoria fuori casa e l’enorme soddisfazione di aver scritto una pagina importante della storia della pallanuoto femminile italiana.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli