Eduardo de Crescenzo regala essenze vive

Ok
sold out al Teatro Cilea per l'ultimo concerto tenuto da Edoardo De Crescenzo intitolato essenze attraverso le quali ha regalato due ore di spettacolo e musica intensa al suo pubblico affezionato

Edoardo De Crescenzo ha regalato ancora una volta al suo pubblico più affezionato, una serata indimenticabile al Teatro Cilea di Napoli che ha registrato ancora una volta il sold out.

La folla entusiasta, ha partecipato insieme all’artista, in un crescendo simbiotico con lo stesso, intonando i più famosi successi, misti alle alle più recenti interpretazioni.

L’ artista, rimasto lontano dalle scene per alcuni anni, ha maturato  nel tempo, nuove esperienze che lo hanno portato ad esplorare campi e sonorità diverse. L’interpretazione della serata, cui ha dato il nome “essenze” accarezza i temi a lui più cari, ossia il viaggio, il mare e la sua terra, attraverso sfumature jazz.

Applauditissima anche l’interpretazione dell’orchestra che lo ha accompagnato, composta da Enzo Pietropaoli contrabbasso; Marcello Di Leonardo batteria; Stefano Sabatini pianoforte; Daniele Scannapieco sassofono; Lamberto Cartoni violoncello;  

Il titolo  essenze, trae origine dalle numerose esperienze personali, attraverso le quali ha esplorato vari aspetti della musica, traendo spunto dalle origini vocalist, che ne hanno caratterizzato l’intera carriera. Con la sua inseparabile fisarmonica, che lo ha reso riconoscibile negli anni 80, personalizzando il suo Sound, ha tramutato in poesia, versi indimenticabili, quali il racconto della Sera, L’odore del mare, sarà così, Ancora. Giunti nel momento più elevato della sua performance, quando dalla platea tutti a gran voce richiedevano il pezzo che più di tutti lo ha fatto conoscere alla intera comunità musicale, le mani si è scatenata una vera e propria standing ovation,  consentendo al cantante di potere eseguire l’intero brano in uno al suo pubblico, che lo ha accompagnato, un inno gioioso, che ha coinvolto l’intero teatro. L’artista commosso ed Emozionato, più volte si è alzato per stringersi in un abbraccio, con il pubblico amato, che lo ha colmato di affetto e di applausi. L’appuntamento si rinnoverà a breve, per stessa ammissione di Eduardo, che esaudendo le richieste degli appassionati ha promesso un nuove apparizioni.

Non resta quindi che attendere in pazienti la nuova data della sua prossima esperienza musicale.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO