4shared
4.3 C
Napoli
martedì, 25 Gennaio 2022

Edizione 2014 del Torino Danza Festival

Da non perdere

Emanuela Iovinehttps://www.21secolo.news
Ambiziosa, testarda e determinata. Napoletana ma residente a Gallarate. Ho conseguito la Laurea Magistrale in Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", presentando una tesi dal titolo: "Tendenze Linguistiche del Giornalismo dalla carta al web". Iscritta dal Novembre 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti della Campania. Diplomata nel Giugno 2013 in danza classica e moderna e attualmente docente di lettere.

Nella suggestiva cornice di Palazzo Farnese a Roma, sede dell’ambasciata francese, è stata presentata l’edizione 2014 del Festival Torino Danza che quest’anno per la prima volta si legherà ad un altro progetto più ampio: il Festival della Biennale di Lione. Si tratta di una delle manifestazioni più prestigiose del mondo, tra le più ambite, considerato punto d’arrivo per artisti di fama nazionale e internazionale.

Torino Danza in questi anni ha riscosso molti pareri positivi, tanto che attualmente costituisce un punto di riferimento importante se non addirittura essenziale per gli appassionati di danza. L’alleanza con la biennale lionese rappresenterebbe dunque un bel passo avanti nella prospettiva di internazionalizzazione del festival italiano, progetto nato per la rinascita culturale e turistica della città di Torino, cancellandone definitivamente l’immagine di ‘città fabbrica’.

Il direttore artistico di Torino Danza, Gigi Cristoforetti, ha dichiarato: “il nostro intento è rilanciare l’azione culturale attraverso l’apertura al dialogo ed elaborando nuove strategie”.

Dal 9 settembre al 12 ottobre 2014 e dal 20 novembre al 22 gennaio 2015 il Festival offrirà al pubblico 17 spettacoli, 25 rappresentazioni e tanto altro ancora. Il tutto sarà preceduto dal Dèfilè: performance condivisa con la Biennale di Lione che ogni 2 anni la utilizza per inaugurare il festival. Straordinario successo costruito da un gruppo misto di  500 italiani e 500 francesi che animeranno le strade di Torino con varie esibizioni di marionette. Saranno impiegate quindi ben 4 compagnie professioniste di teatro di marionette, diverse associazioni sociali e volontari.

La parata torinese sarà ovviamente ospitata a Lione e l’anteprima italiana si terrà il 21 giugno a Pinerolo, 22 giugno a Fossano, a Torino il 6 luglio e infine a Lione il 14 settembre, per la diffusione della danza sul territorio.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli