4shared
9.3 C
Napoli
lunedì, 29 Novembre 2021

“È andata così”, la speciale docuserie sulla vita artistica di Ligabue

Il cantautore Emiliano ripercorre le tappe della sua carriera passo dopo passo, hit dopo hit, raccontando retroscena inediti di quelli che vivono tra palco e realtà

Da non perdere

Luciano Ligabue ripercorre i suoi trent’anni di carriera in una speciale docuserie ad ottobre su Rai play.

Fresco di premio per il suo ultimo lavoro discografico, che prende il nome di “7”, sul palco dei Seat Music Awards Luciano Ligabue ha annunciato uno speciale appuntamento che sarà disponibile dal 12 ottobre sulla piattaforma online della Rai, Raiplay.

Si tratta di una docuserie composta da sette episodi, dalla durata massima di 15 minuti l’uno, che ripercorre tutta l’avventura musica del cantautore Emiliano dagli albori ad oggi. 

La docuserie prende il nome dall’omonima autobiografia, “É andata così”, scritta proprio da Ligabue durante il periodo di Lockdown in collaborazione con il giornalista Massimo Cotto.

Luciano Ligabue e Cotto ripercorrono tutta la storia artistica del cantautore, concerto dopo concerto, hit dopo hit, raccontandoci tutti i retroscena di chi vive tra palco e realtà, passando per il famoso Bar Mario, alla conoscenza fondamentale con il cantautore italiano Pierangelo Bertoli; ma vi si racconta anche l’esperienza fortunata di regista con “RaDio Freccia” ( titolo che l’ha portato a vincere ben tre David di Donatello) e tanti altri progetti a cui ha partecipato.

Il dolore nella vita di Ligabue 

Luciano Ligabue è da sempre uno degli artisti più riservati dello spettacolo, quasi mai lo si è visto invischiato in scandali amorosi o di altro genere, questo perché ha sempre dichiarato di tenere tantissimo alla sua vita privata. Il cantautore ha recentemente reso pubbliche delle esperienze dolorose che ha vissuto e fino ad ora mai raccontato ai suoi fan.

Ligabue è sposato dal 2013 con la sua ex fisioterapista Barbara Pozzo, da cui ha avuto una figlia che oggi ha dieci anni d’età; precedentemente è stato legato ad un’altra donna da cui ha avuto il suo primogenito Lenny. Purtroppo entrambe le storie d’amore hanno dovuto subire la perdita di un figlio a causa di un aborto.

Ligabue ha raccontato in particolare l’esperienza dell’aborto con Barbara Pozzo: l’aborto spontaneo è subentrato al sesto mese di gravidanza della moglie, nascendo quindi già privo di vita.

“La perdita di un figlio, anche se ancora non nato, equivale ad un lutto che non trova casa. Un lutto che non viene quasi mai considerato come tale e che invece è un dolore che segna per sempre chi lo prova”

La serie “LIGABUE – È Andata Così” è stata prodotta da Friends&Partners e Zoo Aperto, e vede la speciale collaborazione di un artista che ha già reso omaggio al cantautore, si tratta di Stefano Accorsi, il fedele complice del cantautore in questa avventura televisiva che, oltre a loro due, conta un’importante serie di testimonianze che raccontano le varie tappe artistiche di Ligabue: menzioniamo Elisa, Francesco De Gregori, Pierfrancesco Favino e tantissimi altri.

L’appuntamento è fissato per il giorno 12 ottobre, sulla piattaforma streaming RaiPlay.

“…ci vediamo da Mario prima o poi!”

image_pdfimage_print

Ultimi articoli