24.9 C
Napoli
giovedì, 7 Luglio 2022

Due sorelle sfregiate con l’acido a Napoli

Da non perdere

Due sorelle sfregiate con l’acido a Napoli. Gravissimo episodio criminale nella notte in una città che diventa sempre più pericolosa.

Due sorelle di 24 e 17 anni sono state ustionate con l’acido la scorsa notte a Napoli. Poco dopo l’una erano in strada, in corso Amedeo di Savoia.

Due sorelle sfregiate con l’acido a Napoli: vittime ricoverate al Cardarelli

Secondo la versione che subito dopo rilasciano alla polizia: sono state improvvisamente avvicinate da altre ragazze che senza apparente motivo lanciano contro di loro dell’acido. Subito dopo il terribile gesto si allontanano a bordo di tre scooter.
Le giovani sono state ricoverate al Cardarelli per ustioni al volto e al braccio.

A guidare gli scooter dai quali parte il getto di acido sono tre ragazzi. La sorella maggiore rimasta ferita ha riportato ustioni alla guancia sinistra e ad un braccio mentre la minore alla guancia destra ed al naso.
Alla Polizia hanno riferito di non sapere i motivi dell’aggressione. Sono ora ricoverate nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli.

Due sorelle sfregiate con l’acido a Napoli: ragazze ritornate a casa

Sono state visitate in ospedale e dimesse, le due sorelle di 24 e 17 anni ferite con l’acido la scorsa notte a Napoli. Le due ragazze sono state visitate al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli anche con una consulenza del chirurgo plastico. Al termine della visita, sono state dimesse dal pronto soccorso in quanto non è stato ritenuto necessario il ricovero. Le due ragazze torneranno in seguito in ospedale per una visita di controllo.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli