8.3 C
Napoli
domenica, 5 Febbraio 2023

Dramma nel Beneventano, 22enne si toglie la vita: era da poco diventata mamma

Da non perdere

Dramma a Faicchio nel Beneventano, dove nelle giornata di ieri una giovane donna di 22 anni si è tolta la vita. É stata la madre della ragazza a trovare il corpo senza vita in un capanno adiacente all’abitazione. La 22 enne nativa del borgo della valle Titernina, da qualche tempo si era trasferita in Lombardia, in un piccolo comune al confine con la Svizzera. In occasione delle feste pasquali aveva deciso di tornare insieme alla figlioletta di 13 mesi nella sua Faicchio per un soggiorno prolungato.

Giovane donna si toglie la vita, il biglietto per la figlioletta

Stando alle prima ricostruzione la giovane si è tolta la vita legando una corda ad una trave del sottotetto di una stalla non lontana dall’abitazione di famiglia. Proprio i familiari, preoccupati per l’assenza prolungata della ragazza, hanno iniziato le ricerche che si sono poi concluse tragicamente. La 22 enne ha lasciato un bigliettino di conforto per figlioletta senza spiegare però i motivi del gesto estremo: “Ti ho sempre voluto bene. Forse un giorno riuscirai a capire”.

Disposta l’autopsia

Sul poso sono arrivati i carabinieri della di Cerreto Sannita che in collaborazione con i militari della stazione di San Salvatore Telino hanno effettuato tutti i rilievi del caso. Su disposizione del sostituto procuratore Giulio Barbato la salma è stata trasportata all’ospedale Pio di Benevento, dove il prossimo maggio verrà eseguito l’esame autoptico.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli