Dracula di Bram Stoker presto una mini serie

La BBC e Netflix in accordo per la produzione, in chiave innovativa, di una nuova mini serie incentrata sul Dracula di Bram Stoker.

Dracula

La piattaforma Netflix e la rete televisiva britannica BBC hanno annunciato ufficialmente il ritorno sugli schermi di uno dei personaggi più celebri, affascinanti e senza tempo della storia della letteratura e dell’immaginario collettivo: – Dracula.

La mini serie, di 3 episodi di 90 minuti ciascuno, sarà incentrata sul personaggio di Dracula dell’omonimo romanzo di Bram Stoker.

La produzione di tale serie è stata affidata alla Hartswood Films di Sue Vertue.

Scritta e creata da Steven Moffat, produttore e showrunner di alcune stagioni di Doctor Who, e Mark Gatiss, famoso per la produzione della serie tv Sherlock, in cui è anche attore, in quanto interpreta il ruolo del fratello maggiore del più famoso Holmes, Mycroft.

Questa nuova versione, a cui già da tempo stavano lavorando Moffat e Gatiss, sarà ambientata nella Transilvania del 1897, in cui il protagonista, il conte Dracula è impegnato nell’architettare piani diabolici contro Londra dell’età Vittoriana.

La mini serie, che presto terrà attaccati allo schermo i fan più accaniti del tenebroso conte, debutterà sulla BBC One, per quanto riguarda la Gran Bretagna, mentre in tutti gli altri paesi sarà disponibile sulla piattaforma di video in streaming di Netflix, ove il servizio è attivo.

La casa di distribuzione internazionale sarà la BBC Studios Distribution.

Gli scrittori e co-creatori della serie, Moffat e Gatiss hanno affermato: “Ci sono sempre state storie sul grande male. Ciò che rende Dracula speciale è che Bram Stoker ha reso il male il suo stesso eroe.”

Il vice presidente di Netflix ha, invece, aggiunto: “Non vediamo l’ora di portare l’incredibile storytelling di Steven Moffat e Mark Gatiss ai membri di tutto il mondo e siamo ansiosi di lavorare su una nuova serie con la BBC.”

Emozione ed entusiasmo sono i sentimenti che più si leggono in queste brevi affermazioni.

Ma ancora più emozionati, nonché curiosi, sono coloro che, appresa la notizia, attendono con ansia l’uscita della serie.

 

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO