Donna rischia la vita prima del parto per un aneurisma

Ospedale Santa Corona
Ospedale Santa Corona

Anche i momenti più belli come la nascita di un figlio possono sfociare in situazioni pericolose.

Nella fine del Gennaio scorso, la donna protagonista di quest’episodio, al nono mese di gravidanza, era stata trasferita all’Ospedale Santa Corona di Genova dopo un’emorragia celebrare dovuta alla rottura di un aneurisma. Di conseguenza, la sua vita, come quella della piccola che era in procinto di nascere, erano in pericolo.

L’equipe dell’Ospedale, composta da professionisti che portano avanti il reparto di Ginecologia e di Ostetricia, hanno ritenuto fosse necessario far nascere la bambina con taglio cesareo d’urgenza. Successivamente, la madre, che rischiava di morire per emorragia celebrare, è stata portata nel reparto di Neurochirurgia. I Chirurghi sono intervenuti sulla paziente fermando l’emorragia inserendo delle ” spirali di platino”.

Dopo l’intervento la donna è stata trasferita nel reparto di Rianimazione. Ora sembra che la donna goda di ottime condizioni cliniche. Infatti ha potuto abbracciare sua figlia nata in perfetta salute.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories