4shared
7.7 C
Napoli
mercoledì, 19 Gennaio 2022

Diamond League: Tamberi trionfa ancora dopo l’oro a Tokyo

La Diamond League, massima competizione dell'atletica, si conclude con il trionfo di Gianmarco Tamberi nel salto in alto, già vincitore di una medaglia d'oro a Tokyo

Da non perdere

La Diamond League nata nel 2010, nota anche con il nome sponsorizzato di Wanda Diamond League,  è una serie di incontri internazionali di atletica leggera, la quale sostituisce la precedente manifestazione, la Golden League.

La precedente manifestazione prevedeva pochi incontri europei (sei o sette), invece la Diamond League  è composta da quattordici meeting che si svolgono nel periodo compreso fra maggio e settembre. Ogni meeting prevede la presenza di 16 specialità (in tutto 32), equamente distribuite tra maschili e femminili, scelte in modo tale che in due incontri consecutivi vengano svolte tutte le specialità maschili e femminili e alternando fra loro specialità analoghe. Con lo scopo di migliorare l’attrattiva a livello mondiale dell’atletica, si spingono fuori dall’Europa”: organizzando le competizioni in Qatar, in Cina e negli Stati Uniti d’America.

Gianmarco Tamberi, il campione olimpionico nel salto in alto, dopo aver conquistato l’oro a Tokyo un mese fa, adesso si regala anche un trofeo di diamante, vincendo la gara di salto in alto nella finale della Diamond League, una competizione che si svolge in dodici incontri di atletica leggera durante l’anno. È il primo atleta italiano a vincere questa competizione, considerata la coppa del mondo di specialità.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli