4shared
13.9 C
Napoli
giovedì, 15 Aprile 2021

Di-visioni, la famosa piattaforma online per le separazioni

Ad oggi separarsi online è possibile, con la piattaforma digitale ''Di-visioni''

Da non perdere

Purtroppo, non sempre le cose vanno per il verso giusto. L’amore e la complicità tra due persone possono finire da un momento all’altro e portare alla separazione. Al giorno d’oggi, sono sempre più le coppie che si separano. È per questo che nasce ”Di-visioni“.

Cos’è DI-VISIONI?

Di-Visioni è una piattaforma online che nasce per aiutare le coppie nella gestione della separazione. Offre un servizio guidato da professionisti che aiutano le due parti a separarsi nel minor tempo possibile. In questo periodo in particolare, la burocrazia si è rallentata a causa del Covid-19. Per questo, utilizzare una piattaforma simile non fa altro che accelerare i tempi. È importante sottolineare, che secondo i dati forniti dall’Istat, la pandemia nel primo semestre del 2020, non ha fatto altro che aumentare separazioni e divorzi.

È possibile creare un accordo di separazione o divorzio o concordare l’affidamento di un figlio con l’ausilio di personale specializzato attraverso l’uso di un semplice smartphone o pc. 

Il progetto Bluebird Project srl nasce a Torino, ed è tra le prime imprese emergenti italiane nel settore legale online. Il team, è composto da avvocati e mediatori italiani, che collaborano con un team di esperti internazionali di ADR, Alternative Dispute Resolution e ODR, Online Dispute Resolution.

Chi sceglie di utilizzare la piattaforma, ha diritto ad una prima consulenza gratuita e successivamente, accettando di utilizzare tale servizio, il cliente avrà a disposizione una serie di incontri virtuali con avvocati, mediatori e psicologi che seguiranno l’interessato durante la pratica di separazione. Inoltre, la piattaforma si occupa anche di stipulare tutti i documenti necessari senza recarsi alle sedi opportune. La nascita di tale progetto, in questo periodo è fondamentale anche per evitare l’aumentare dei contagi, poiché sono sempre di più le procedure che si fanno comodamente da casa senza recarsi negli uffici.

Ultimi articoli