4shared
20.2 C
Napoli
sabato, 8 Maggio 2021

Dance me this: il centesimo disco di Frank Zappa

Da non perdere

Ilario Canonico
Collaboratore XXI Secolo. Dopo la laurea in sociologia all'Università di Napoli Federico II, si appassiona ai temi delle dinamiche organizzative e dei mercati globali, continuando così i suoi studi nel campo della comunicazione strategica e d’impresa. Da sempre grande viaggiatore, curioso esploratore del sottobosco cinematografico e musicale, lettore accanito.

Ilario Canonico XXI Secolo
La copertina di Dance Me This.

Il prossimo 1 giugno 2015 sarà pubblicato l’ultimo album inedito di Frank Zappa che porterà il titolo di “Dance me this”. Stiamo parlando dell’ultimo album che il musicista statunitense ha ideato prima di morire il 4 dicembre del 1993, abbiamo a che fare quindi con l’ultima testimonianza della genialità di Zappa, uno dei musicisti più influenti degli ultimi cinquant’anni.

L’uscita di questo ultimo disco di Zappa è rimandata da oltre vent’anni e solo recentemente la famiglia della rock star ha deciso di portarlo verso la pubblicazione donando un ennesimo capitolo della vita di Frank Zappa a milioni di fans in tutto il mondo.

Ricordiamo che Frank Zappa è stato un musicista molto produttivo, infatti sono 99 i dischi da lui prodotti. Proprio a puntino arriva quindi la pubblicazione di questo Dance me this che si va a posizionare come centesimo disco prodotto dalla rock star statunitense.

Leggenda vuole che Frank Zappa era a Los Angeles nei lontanissimi primi anni degli anni ’90, a quei tempi la rock star soffriva molto a causa della sua malattia che lo stava conducendo lentamente alla morte. In quel periodo il vecchio Frank decide di lavorare a tre dischi da lasciare a questo pazzo mondo, un mondo che non merita la sua musica e che non sempre la capisce. Nel 2006 esce il primo di questi dischi intitolato Trance-Fusion e appunto Dance me this sarà il secondo album inedito di quella leggendaria triade.

Ma si sa che in fin dei conti le leggende sono solo leggende. Tuttavia quando si parla di Frank Zappa ci si rende conto che tutta la sua vita è stata vissuta nella leggenda. Un innovatore musicale senza precedenti, maestro della sperimentazione senza limiti. Alcuni lo ricorderanno per la sua rivalità con il grandissimo Lou Reed scomparso solo qualche anno fa, il 27 ottobre 2013. Quando Parliamo di Frank Zappa parliamo di un altro tempo, parliamo di un altro gioco e di tutt’altro livello. Parliamo di chi ha scritto la storia della musica senza aver paura di dire la sua. Parliamo del Rock, ma non solo.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli