4shared
20.8 C
Napoli
mercoledì, 22 Settembre 2021

Cyberbullismo, i nuovi dati da Terre Des Hommes

Da non perdere

Un’inchiesta minuziosa, quella di Terre des Hommes, (il movimento nato in Svizzera nel 1960 da Edmond Kaiser, che si batte per la difesa per i diritti dei bambini) che fa emergere dati allarmanti sulla questione del cyberbullismo.

Almeno un ragazzo su 10 subisce bullismo e cyberbullismo, e se non bloccato in tempo il fenomeno può rendere le vittime, anche carnefici, in un loop di rivendicazioni virtuali e non.
Così come una ragazza su 3, ad oggi, teme di essere adescata online, da profili troll, e molestatori manifesti.

Il bullismo virtuale pare colpisca 13% delle ragazze, a ciò si aggiunge anche il dolore provocato dai commenti sui socialnetwork a sfondo sessuale che minano l’equilibrio psichico delle utenti.
I dati raccolti dall’Osservatorio di Terre des Hommes e Scuola Zoo, ci riportano le opinioni e le paure di circa ottomila ragazzi soprattutto delle scuole secondarie, che vivono o temono discriminazioni di genere, sexting(invio di immagini a sfondo sessuale) e molestie in rete che suscita più terrore.

Le paure principali vissute dagli utenti che hanno rilasciato le proprie opinioni ai fini dell’indegine sul fenomeno , sono la perdita totale della privacy, diventare bersaglio di appellattivi sgradevoli spesso a sfondo sessuale, essere raggiunti nella vita reale dai molestatori cui si aggiunge la mancanza di denuncia per paura di eventuali ripercussioni.
Il cyberbullismo rapprensenta la tipologia più pericolosa di attacco online, poiché sfrutta i dati degli utenti in modo molto semplice per colpire la vulnerabilità di chi è dall’altra parte del dispositivo utilizzato.

Talvolta quel che comincia nel ‘ reale’ si trasforma in vere e proprie minacce virtuali e viceversa.Tanti i casi in cui addirittura, i dati sensibili degli utenti sui social vengono rubati e utilizzati per diffamazione. E gli effetti di tale fenomeno hanno portato molte conseguenze negative negli ultimi tempi, numerosi  giovani risentono di problemi psicologici, sociali fino ad arrivare ad azioni estreme come omicidi e suicidi.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli