10.7 C
Napoli
martedì, 31 Gennaio 2023

Credono opera d’arte spazzatura: la gettano

Da non perdere

Carmela Nappo
Collaboratore XXI Secolo.

"Dove andiamo a Ballare questa sera?"_21secolo_Carmela_Nappo
“Dove andiamo a Ballare questa sera?”

Alcuni addetti alle pulizie hanno scambiato un’opera d’arte per immondizia e di conseguenza hanno buttato tutto nella spazzatura. Lo spiacevole e curioso equivoco è avvenuto al Museion di Bolzano, museo di arte moderna e contemporanea fondato nel 1985 da un’associazione privata con il sostegno della provincia autonoma di Bolzano. Anche se questo di certo non è il primo episodio in cui ad opere d’arte contemporanea viene riservata questa sorte, altri casi di questo genere si sono verificati in questi ultimi anni in varie parti d’Italia.

Le addette alle pulizie, che domenica mattina si sono apprestate a pulire le sale del museo come ogni settimana, si sono trovate dinanzi a bottiglie sparse per terra, bicchieri di plastica e ghirlande. Hanno pensato che ci fosse stata una festa e hanno quindi proceduto alla rimozione dei ‘rifiuti’, purtroppo quello che si sono trovate a ripulire non erano semplici scarti di una festa, ma l’opera di arte contemporanea dal titolo “Dove andiamo a ballare stasera?” delle artiste Goldschmied & Chiari.

La direzione del Museo ha rivelato l’episodio sulla propria pagina Facebook, commentando con ironia: “I precedenti illustri ci sono tutti, dalla vasca di Joseph Beuys alla porta di Duchamp”. “L’opera verrà riallestita al più presto”, fa sapere ancora il Museo a tutti gli utenti. Non resta che aspettare il riallestimento dell’opera e immaginare quale potrà essere la reazione della artiste quando sapranno che gli elementi dell’installazione, per senso civico e ambientale delle addette alle pulizie, sono finiti nella raccolta differenziata.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli